Ticino, 25 gennaio 2019

LEGA - Accordo frontalieri: L’ex partitone scimmiotta la LEGA? Ma quante volte hanno votato contro…

Con titoloni sul Corriere del Ticino il PLR ed il suo Capogruppo in Gran Consiglio Alex Farinelli chiedono a gran voce al Consiglio di Stato di disdire l’accordo fiscale del 1974 con l’Italia sui ristorni dei frontalieri. Aspettate un attimo…ma il Consigliere federale PLR Ignazio Cassis non aveva appena annunciato una risoluzione imminente pochi giorni fa? Ah no…oggi secondo il suo partito l’incontro con il Ministro degli Esteri italiano sarebbe stato un flop, tanto disastroso da chiedere che l’accordo con la vicina penisola sia gettato nel cestino. Ma solo per fare mente locale, non è quello che la Lega dei Ticinesi ed i suoi Consiglieri di Stato chiedono sistematicamente da anni ed ogni volta che la proposta leghista veniva presentata il triciclo PLR-PPD-PS l’ha bocciata? Va bene che la campagna elettorale è iniziata e che la frenesia del fu partitone, il quale spera di riconquistare la seconda cadrega in Governo e superare l’odiata Lega, è alle stelle, ma scimmiottarci in questa maniera a 5 minuti a mezza notte è alquanto ridicolo. Un Alex Farinelli scatenato che ancora poche settimane fa bocciò, insieme al suo gruppo, la stessa identica proposta. Oggi, che sente il profumo di quella poltroncina nella stanza dei bottoni, fa una giravolta degna dei mondiali di pattinaggio smentendo se stesso e confermando l’incapacità della loro “punta di diamante” Cassis di portare a termine un accordo con l’Italia.

Lega dei Ticinesi

Guarda anche 

Dodici paesi europei chiedono all'UE di costruire una barriera "anti-migranti" ai confini esterni

Dodici paesi membri dell'Unione Europea, tra cui Austria, Grecia, Polonia e Ungheria, hanno chiesto a Bruxelles di finanziare la costruzione di barriere alle loro fro...
09.10.2021
Mondo

Miliardo di coesione all'UE, "un cedimento che avrà conseguenze deleterie per la Svizzera"

La Lega dei Ticinesi, in un comunicato stampa trasmesso giovedì sera, deplora la "sciagurata" decisione del parlamento di versare il contributo di coesio...
01.10.2021
Svizzera

SÌ al Polo Sportivo: doppia intervista con Andrea Sanvido e Michael Nyffeler

Questa mattina a Cornaredo è stata lanciata, in vista della votazione popolare del prossimo 28 novembre, la campagna a favore della realizzazione del Polo sportivo...
29.09.2021
Ticino

Votazioni, "il popolo non vuole gli aggravi fiscali della sinistra parassitaria"

La Lega dei Ticinesi, con un comunicato stampa, si dice soddisfatta per l'esito delle votazioni del 26 settembre, in particolare per la bocciatura dell'iniziativa...
27.09.2021
Ticino