Sport, 24 gennaio 2019

Incidente Sala: il mistero continua. È giallo sul secondo pilota

David Henderson doveva essere sul volo dell’attaccante argentino, ma in realtà lui è vivo

CARDIFF (Galles) – Le ricerche dell’aereo che trasportava Emiliano Sala da Nantes a Cardiff e che è scomparso dai radar ormai più di 48 ore fa. Più il tempo passa, più le speranze diventano esigue, più il mistero si fa fitto.

In effetti a bordo del Piper Malibu partito dalla Francia doveva esserci anche il secondo pilota, David Henderson che la sera di lunedì 21 gennaio aveva già passato gli ultimi controlli insieme a Sala e all’altro pilota, Ibboston.

La notizia è stata diffusa dal quotidiano francese Ouest France, ma Henderson sui social ha spiegato: “Contrariamente a quanto detto dalla stampa, non sono morto! Non ero su quell’aereo…”.

Guarda anche 

“Sono pronto a tornare al mio posto, no problem”

LUGANO - Mattia Croci-Torti: bella vittoria contro lo Xamax. Magari a Chicago ci ripensano e la lasciano in panchina ancora per un po’…  Grazie pe...
20.09.2021
Sport

La Svizzera ringrazia l’YB… e quel rinvio col Lugano ora fa meno discutere

BERNA – Battere Cristiano Ronaldo. Superare il Manchester United. Diventare la seconda squadra contro cui il fenomeno portoghese ha sempre e solo perso in carriera,...
15.09.2021
Sport

In fuga dall’Afghanistan e dai Talebani: la nazionale di calcio femminile trova riparo

ISLAMABAD (Pakistan) – In fuga dall’Afghanistan, in fuga dai talebani. In fuga dalle assurde regole che (tra le tante aberrazioni anche più gravi) viet...
16.09.2021
Sport

Clamoroso: in FIFA 22 non ci sarà la Svizzera!

BERNA – C’è sgomento anche in seno alla Federazione svizzera di calcio: la Nazionale rossocrociata, infatti, sarà una delle squadre che non sara...
14.09.2021
Sport