Sport, 24 gennaio 2019

Pazzesco Milner: espulso con il Crystal Palace, dal suo maestro alle elementari!

Il giocatore del Liverpool nello scorso weekend si è visto sventolare in faccia due cartellini gialli, e uno rosso, da Jonathan Moss, suo ex maestro di educazione fisica

LIVERPOOL (Gbr) – Il Liverpool resta in testa alla Premier, mantiene il suo vantaggio sul Manchester City, e continua il suo cammino verso quel sogno, quell’obiettivo che dalle parti di Anfield manca dal 1990! Per provare a continuare a puntare al titolo, i Reds il prossimo 30 giugno dovranno affrontare il Leicester senza James Milner, espulso sabato nei minuti finali della sfida vinta per 4-3 contro il Crystal Palace.

Fin qui nulla di strano, se non che l’arbitro che lo ha cacciato dal campo – per due gialli netti –
risponde al nome di Jon Moss: il maestro di educazione fisica dello stesso Milner alle elementari.

C’è una foto, pubblicata sul profilo Twitter @chrisfozard che testimonia questo legame tra i due, ovvero quando l’arbitro era un professore di educazione fisica e Milner era un suo allievo.

Chissà, con Milner costretto a guardare dalla tribuna – o da casa – la sfida interna contro le Foxes, l’ex
allievo e l’ex maestro magari potranno vedersi la partita assieme…

Guarda anche 

Carlo Ortelli (FCL), il Mauro Tassotti del nostro calcio

LUGANO - Carlo Ortelli, detto Cao, è una persona perbene, aliena ad ogni tipo di faziosità, aperto al dialogo e convinto assertore del b...
04.07.2022
Sport

“In casa Bellinzona tutto appare piuttosto nebuloso”

È fuori dal calcio che conta dal 2008, da quando portò il Bellinzona nella massima serie assieme a Marco Degennaro e Vladimir Petkovic e sfiorò la...
26.06.2022
Sport

Dopo la droga, gli abusi sulla compagna di vita

LUGANO - Fabio Macellari non è certo catalogabile in una ipotetica lista di campioni. Ma negli Anni Novanta del secolo scorso è stato indubbiamente uno...
24.06.2022
Sport

Angelo Renzetti nel Locarno? “Non faccio parte del club ma...”

LOCARNO - In Ticino il mondo del calcio sta vivendo profondi cambiamenti, Epocali, diremmo. A Lugano dopo l’era Renzetti, un anno fa si è aperta una nuo...
20.06.2022
Sport