Ticino, 21 gennaio 2019

Furti con scasso nel periodo natalizio in Ticino, in manette un giovane italiano

Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e la Polizia città di Locarno comunicano che nei giorni scorsi è stato tratto in arresto un 20enne cittadino italiano residente in Italia.

L'uomo è sospettato di essere l'autore di numerosi furti con scasso, in danno soprattutto di aziende ed esercizi pubblici, registrati nel periodo a ridosso delle festività natalizie. Furti messi a segno in particolare nel Locarnese, nel Luganese e nel Mendrisiotto in correità con un 22enne cittadino italiano attualmente in stato di carcerazione preventiva.

La sua identificazione è stata resa possibile da una serie di accertamenti scaturiti dall'apposita inchiesta della Polizia cantonale, mentre il fermo è stato operato a Locarno da agenti della Polizia comunale di Locarno. Le ipotesi di reato nei suoi confronti sono quelle di furto aggravato, siccome commesso in banda e per mestiere, ripetuta violazione di domicilio, ripetuto danneggiamento. La misura restrittiva della libertà è già stata confermata dal Giudice dei provvedimenti coercitivi (GPC).

L'inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico Roberto Ruggeri.

Guarda anche 

"Sono innocente", parla il neurochirurgo indagato

LUGANO – Per la prima volta, seppur tramite il suo legale, parla il neurochirurgo indagato per aver fatturato delle operazioni non compiute. Si dice assolutamente i...
23.08.2019
Ticino

Bertoli spara: "Spero che ora l'Italia riapra i porti". I leghisti: "Pensi ai ticinesi!"

BELLINZONA – Manuele Bertoli anima il venerdì pomeriggio attaccando Matteo Salvini e augurandosi un’apertura dei porti dopo la “caduta” del...
23.08.2019
Ticino

Interpellanza: Il quasi ex-super-funzionario Milo Piccoli quanto guadagna?

Non è nuova notizia che nella Città di Lugano i grandi progetti del dicastero Immobili (Polo sportivo, polo congressuale, ecc…) faticano a vedere la ...
23.08.2019
Ticino

La tua vita non vale un fungo. I comportamenti da adottare per non correre rischi

La stagione della raccolta di funghi si annuncia buona ma i pericoli sono sempre dietro l’angolo. Di nuovo, nell’ambito del progetto “Montagne sicure&rd...
23.08.2019
Ticino