Ticino, 15 gennaio 2019

Meccanico investito da una fiammata a Sant'Antonino: è in pericolo di morte

Un 42enne della regione stava effettuando dei lavori di manutenzione ad un motoveicolo quando, per cause che l'inchiesta dovrà stabilire, si è sviluppata una fiammata che lo ha colpito agli arti superiori

La Polizia cantonale comunica che oggi poco dopo le 10 presso un'officina di autoriparazioni in via Essagra a Sant'Antonino vi è stato un infortunio sul lavoro.

Un 42enne meccanico svizzero domiciliato nella regione stava eseguendo dei lavori di manutenzione ad un motoveicolo quando, per cause che l'inchiesta di polizia dovrà stabilire, si è sviluppata una fiammata che lo ha colpito agli arti.

Sul posto sono intervenuti i soccorritori della Croce Verde Bellinzona che dopo aver prestato le prime cure al meccanico lo hanno trasportato in ambulanza all'ospedale.

A detta dei medici il 42enne ha riportato serie ustioni agli arti e la sua vita è in pericolo.

Guarda anche 

Perez a Sochi ha travolto un meccanico ai box: ciò che non abbiamo visto del GP di Russia

SOCHI (Russia) – Il GP di Russia di Formula 1 di domenica si è concluso col caotico finale in cui Norris ha gettato al vento la possibilità di trionfa...
28.09.2021
Sport