Sport, 11 gennaio 2019

Insulti razzisti in campo: 10 giornate di squalifica

È quanto avvenuto in Italia nel campionato di Serie D: il giocatore rischia anche una sanzione del club

CASTROVILLARI (Italia) – Aveva subito un fallo da un avversario di colore e aveva reagito urlando alcune frasi razziste nei suoi confronti. Quelle parole erano state sentite dall’arbitro che, dopo averlo espulso, le aveva annotate nel referto di gara: è stato punito con 10
giornate di squalifica.

Questa la sanzione presa dal giudice sportivo della Lega nazionale dilettanti italiana nei confronti di Simone Fioretti, centrocampista del Castrovillari: la società ha deciso di non presentare ricorso e sta anche valutando di adottare gli opportuni provvedimenti.

Guarda anche 

I premi per il Mondiale? Tutti in beneficenza

MONACO DI BAVIERA (Germania) – Il Canada, per la prima volta da Messico ’86, si è qualificato per il Mondiale di calcio che si terrà da novembre...
05.08.2022
Sport

Bottani illumina, il Lugano non brilla ma rialza la testa

WINTERTHUR – Per il calcio spettacolo, prego ripassare (non che l’anno scorso il Lugano fosse spumeggiante, in effetti), ma viste le prime due sconfitte in ca...
01.08.2022
Sport

Gianluca Pessotto, il dramma di un calciatore perduto

TORINO (Italia) - Il 27 giugno 2006 l’Italia calcistica è nella bufera: l’inchiesta dei magistrati ha appena scoperchiato un sistema di corruzione...
29.07.2022
Sport

Rivoluzione inglese: colpi di testa banditi, fino a 12 anni solo col pallone ai piedi

LONDRA (Gbr) – Se non è una rivoluzione, poco ci manca. Specie per il calcio inglese, vigoroso, spigoloso, fisico, in cui il colpo di testa è quasi un...
28.07.2022
Sport