Mondo, 09 gennaio 2019

Provano a stuprare una 25enne mentre va al lavoro: in fuga due africani

La vicenda è avvenuta a Grosseto, i Carabinieri continuano a indagare

GROSSETO (Italia) – Una ragazza è stata aggredita a Grosseto da due uomini di origine africana che hanno tentato di violentarla: la 25enne si stava recando al lavoro quando i due l’hanno assalita, spinta per terra e tentato di spogliarla. La giovane fortunatamente è riuscita a colpire uno dei due assalitori con un calcio, nel momento in cui un’auto è arrivata, mettendo i due malviventi in fuga verso la campagna circostante.

Dopo essersi liberata, seppur schockata, la 25enne ha raggiunto il posto di lavoro, da dove ha avvertito i carabinieri che stanno indagando sull’avvenuto. La donna ha fornito una descrizione abbastanza precisa dei due, definendoli originari dell’Africa.

Guarda anche 

Balotelli respira: caduta l’accusa per stupro

BRESCIA (Italia) – Per una volta Mario Balotelli può sorridere, senza finire nelle pagine di cronaca: il gip di Brescia ha archiviato le accuse di violenza s...
15.08.2021
Sport

90enne aggredita e violentata a casa sua a Como, arrestato un richiedente l'asilo

Una 90enne comasca è stata aggredita e violentata in casa, lo scorso venerdì 11 giugno. Come riportano i media italiani, l'anziana signora, tra le 21 e ...
15.06.2021
Mondo

CR7 e l’accusa di stupro: chiesti 56 milioni di sterline di risarcimento!

TORINO (Italia) – Periodo complicato, sia dal lato sportivo che da quello personale, per Cristiano Ronaldo. Se il portoghese da una parte non riesce a trascinare co...
30.04.2021
Sport

«Brutale stupro»: ecco le motivazioni della condanna di Robinho

MILANO (Italia) – La Corte d’Appello di Milano ha reso note le motivazioni della sentenza che a dicembre ha confermato le condanne a 9 anni di carcere per Rob...
12.03.2021
Sport