Mondo, 07 gennaio 2019

La Germania corre in aiuto della Sea Watch: “Pronti ad accogliere”

Il Paese teutonico è pronto a intervenire in favore delle 49 persone bloccate nel Mediteranneo sulla Sea Watch e sulla Sea-Eye, ma “nell’ambito di una soluzione europea”

BERLINO (Germania) – Si muove la Germania in favore dei 49 migranti bloccati nel Mediterraneo da prima di Natale a bordo delle due ONG, la Sea Watch e la Sea-Eye. Berlino si è detto “disponibile a partecipare all’accoglienza dei profughi, all’interno di un ambito di una soluzione solidale europea”: il Governo tedesco ha anche avviato “intensi contatti e colloqui” con la Commissione UE per risolvere l’emergenza.

Il presidente del Consiglio italiano, Giuseppe Conte, nel contempo ha aperto alla possibilità che l’Italia accolga 15 delle 49 persone, non solo donne e bambini, “solo se Malta concede lo sbarco e tutti rispetteranno le regole”. Un’idea che non andrebbe contro le linee guida del Viminale e di Matteo Salvini.

La Valletta alla fine dovrebbe cedere alle pressione di Bruxelles, dove si sta cercando un accordo anche sui 249 profughi arrivati nelle scorse settimane. In questo caso però l’Italia si è già tirata fuori: “Toccherà ad altri Paesi”.

Guarda anche 

Maschera di Dalì e mitra in mano: erano due minorenni che giocavano a spaventare i passanti

ORBETELLO (Italia) – “La Casa di Carta” è ormai diventato un must un po’ per gli utilizzatori di Netflix di tutte le età, ma evident...
14.09.2021
Magazine

Chi si rivede: la Nazionale torna a Lugano

LUGANO – A distanza di 3 anni la Svizzera tornerà a Lugano. Questa volta non con Vladimir Petkovic in panchina, ma con Murat Yakin, e lo farà in vista...
07.09.2021
Sport

Saracinesca Sommer: Qatar 2022 è nelle nostre mani

BASILEA – Dici Svizzera-Italia e, specie in Ticino, ti si drizzano le orecchie. Tornano alla mente tante sfide importanti per i colori rossocrociati e, uscendo dall...
06.09.2021
Svizzera

Lotta dura senza paura

BASILEA - Lotta dura senza paura. Il titolo spiega tutto. Stasera a Basilea (ore 20.45, stadio esaurito!) la nazionale svizzera dovrà metterci cuore, grinta e...
05.09.2021
Sport