Magazine, 08 gennaio 2019

Nadia Toffa: “A chi mi vuole morta rispondo con un sorriso”

La presentatrice de “Le Iene” ha iniziato l’anno in ospedale, postando una foto durante una seduta di chemioterapia

MILANO (Italia) – Ha iniziato l’anno in ospedale, al San Raffaele di Milano, Nadia Toffa ma non perde il suo sorriso. La “Iena” su Instagram ha raccontato la sua giornata che è partita con una seduta di chemioterapia, rispondendo anche a chi la critica per voler spettacolarizzare la malattia: “A chi mi vuole morta dico che c’è qualcuno molto più in alto di noi che decide per noi”.

“Buongiorno ragazzi cari  - scrive Nadia - La mattinata inizia con un’altra chemioterapia. A chi sostiene che spettacolarizzo la malattia rispondo 'magari fosse finzione; è invece solo una cruda e terribile realtà'. A chi dice che faccio pubblicità alla chemioterapia rispondo 'sì, e la faccio anche col sorriso dato che grazie alla scienza è l’unica cura che abbiamo insieme alla radioterapia per sconfiggere il cancro'...".

La bella presentatrice, che sottolinea come aspetta “con paura il prossimo controllo perché non è detto che le cure funzionino, staremo a vedere”, ha così risposto anche a una persona davvero maleducata che via Twitter le chiedeva “ma quando ca..o crepi”?

Davvero di pessimo gusto…

 
 
 
 
C517.703,76.634 519.376,77.658 521.349,78.425 C523.257,79.167 525.438,79.673 528.631,79.82 C531.831,79.965 532.853,80.001 541,80.001 C549.148,80.001 550.169,79.965 553.369,79.82 C556.562,79.673 558.743,79.167 560.652,78.425 C562.623,77.658 564.297,76.634 565.965,74.965 C567.633,73.296 568.659,71.625 569.425,69.651 C570.167,67.743 570.674,65.562 570.82,62.369 C570.966,59.17 571,58.147 571,50 C571,41.851 570.966,40.831 570.82,37.631">
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Buongiorno ragazzi cari . La mattinata inizia con un’altra chemioterapia . A chi sostiene che spettacolarizzo la malattia rispondo “magari fosse finzione; è invece solo una cruda e terribile realtà. A chi dice che faccio pubblicità alla chemioterapia rispondo “sì, e la faccio anche col sorriso dato che grazie alla scienza è l’unica cura che abbiamo insieme alla radioterapia per sconfiggere il cancro”. Basta vedere il tumore come un tabù! Gli ospedali sono pieni di persone malate, anche nei reparti dei bambini. Diffidate dai cialtroni e affidatevi alla medicina ufficiale. Il tutto aspettando con paura il prossimo controllo perché non è detto che le cure funzionino. Staremo a vedere. A chi mi vuole morta invece dico che c’è qualcuno molto più in alto di noi che decide per noi; e io rispetterò il Suo disegno per me, come chiunque altro. Viva la vita sempre! e buona giornata a tutti. Con affetto infinito. In ospedale fa caldo lo so, ma io sono super freddolosa, per quello indosso un maglione praticamente da alta montagna buona giornata #ospedale #chemioterapia #vivalavita #vivogliotantobene

Un post condiviso da nadia toffa (@nadiatoffa) in data:


Guarda anche 

“Il cancro? Sto bene”: Vialli racconta la sua più grande vittoria

MILANO (Italia) – La sua confessione, durante la quale ha raccontato di essere malato di cancro, aveva schockato tutto il mondo del calcio e non solo, ma ora Gianlu...
25.02.2019
Sport

Si ammala di tumore alla gola per fumo passivo: viene risarcito

ROMA (Italia) – Ormai fumare nei locali pubblici è vietato da anni e anni, ma in passato non era così: negli uffici, nei bar e nei ristoranti era perm...
16.01.2019
Magazine

Non ordina una pizza in dialetto: donna picchiata

MERETO DI TOMBA (Italia) – Il dialetto è importante, a volte può salvarti da un pestaggio. Proviamo a sdrammatizzare, ma ciò che è accad...
14.01.2019
Magazine

Prese un monopattino dai rifiuti: licenziata! Può tornare al lavoro

TORINO (Italia) – Aveva preso un monopattino dalla spazzatura per regalarlo al figlio, un monopattino destinato al macero, ma venne licenziata il 30 giugno del 2017...
13.01.2019
Magazine
x