Ticino, 03 gennaio 2019

Tuto Rossi spara a zero sul "medico del traffico". Ecco la fattura shock!

TICINO - Un'invettiva in piena regola quella dell'avvocato bellinzonese attivo nelle fila dell'UDC. Un post su facebook a cui Tuto Rossi ha allegato un documento. Una fattura ricevuta da uno dei malcapitati, che hanno dovuto subire questo trattamento.

"Da 1’150 a 1’500 franchi per una visita di 20 minuti. Ecco da deve viene il milione che guadagna la ricca medico del traffico di Chiasso, secondo il Presidente dell’Ordine dei Medici Denti e il Grancosigliere Ferrari.

A me non sembra normale e a voi?

Costretto dalla paura di non più riavere la patente, il cittadino paga in anticipo (perché il medico normale si paga dopo invece quello del traffico prima?) senza neppure ricevere la fattura che spiega dove finisce quella montagna di soldi. Ok sarebbe compreso l’esame del capello, ma si tratta di un esame molto semplice e poco costoso che fa il laboratorietto di Olivone. 

L’onesto automobilista viene poi umiliato con una serie di esami quali la palpazione di tutte le arterie esterne senza spiegazione, e con qualche domandina poco chiara, tipo “a carnevale ti sei già

ubriacato? Quando esci in compagnia bevi?”

Vista la fretta la dottoressa magari non capisce e ti ritrovi sul rapporto “Ha cominciato a bere all’età di 16 anni, ammette di avere più volte perso il controllo, a cena con gli amici beve anche una bottiglia” (tu hai detto in 5 e ma lei ha capito da solo).

Cosi finisci nel percorso psicoeducativo (cioè con la patente di alcolizzato da curare) e ti svuotano il conto in banca ... Senza contare le multe i costi di giustizia e i mesi di ritiro che arrivano dopo. Quindi Achtung!"

Fonte. Pagina di Tuto Rossi


 

 

Guarda anche 

L'interesse degli svizzeri per le automobili elettriche non è mai stato così basso

Quasi tre svizzeri su quattro non intendono acquistare un'auto elettrica. E il 27% non vede alcun vantaggio nemmeno nei modelli ibridi. Anche se l’UE ha annunci...
15.05.2024
Svizzera

“Sui muri delle Fiandre c’è l’essenza del ciclismo”

LUGANO - “Il ciclismo è una passione ma per poter emergere bisogna sacrificarsi e rinunciare a molte cose. Ma non mi lamento e sono contenta di questa s...
29.04.2024
Sport

Fugge dalla casa anziani in auto: provoca 5 incidenti

RAGUSA (Italia) – Quella casa anziani gli stava proprio stretta, non voleva più starci e voleva tornare a casa sua, voleva essere libero. Per farlo, per&ogra...
15.04.2024
Magazine

“Vogliamo fare da traino al movimento cantonale”

LUGANO -  Adriano Alari, nato e cresciuto a Cresciano, è il figlio del popolare sprinter ticinese degli Anni 70, Piero, il padre del Kids Tour. Con lui c...
19.03.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto