Sport, 31 dicembre 2018

GALLERY – Un 2018 da protagonisti: da Federer alla Francia mondiale. Un anno in foto

Galleria fotografica

Si chiude un anno sportivo da ricordare, ricco di avvenimenti sportivi da incorniciare che faranno la storia: come il 20esimo Slam di Federer e la Coppa del Mondo alzata al cielo dalla truppa di Deschamps

Il 2018 volge ormai al termine, ancora poche ore e tutti festeggeremo l’ingresso nel nuovo anno. Un anno che tutti ci auguriamo migliore di quello che ci apprestiamo a salutare, sia dal punto di vista personale – salute, famiglia e lavoro vengono prima di tutto – sia da quello sportivo.

Il 2018 è stato l’anno del Mondiale di calcio vinto dalla Francia, e delle Aquili bicipiti di Xhaka e Shaqiri, l’anno della vittoria elvetica nel proprio girone di Nations League, l’anno del 20esimo Slam di Federer, quello delle Finals di Londra vinte da Zverev, del titolo sfuggito al Lugano in gara-7 di finale contro i Lions, della finale persa ai rigori dalla Svizzera di Fischer e quello del passaggio di Cristiano Ronaldo dal Real Madrid alla Juventus. Ma non solo: nel 2018 l’YB è diventato campione svizzero, mettendo fine all’egemonia del Basilea, c’è stato il primo vero passo verso la costruzione della nuova Valascia e il matrimonio tra Lara Gut e Valon Behrami.

Vogliamo rivivere l’anno che ci apprestiamo a lasciare con alcune foto che, spesso, raccontano meglio le emozioni di mille parole.
Galleria fotografica

Guarda anche 

Partenza a tutto gas: la Svizzera è tutt’altra cosa rispetto a Pechino

HELSINKI (Finlandia) – L’incubo della sconfitta subita a Pechino per 5-3, il facile successo ottenuto contro l’Italia, giocando anche a un ritmo molto b...
16.05.2022
Sport

Festa Lugano, Ticino in trionfo: il Crus nella storia

BERNA – “Ci credevo dallo scorso 2 settembre. Questo era l’obiettivo”. Parole e musica di Mattia Croci-Torti che ha così commentato ieri la...
16.05.2022
Sport

Lugano, è tutto vero! La Coppa Svizzera è tua!

BERNA – Era il sogno, neanche tanto nascosto, degli ultimi due mesi. Era l’obiettivo che il Lugano, i suoi tifosi e tutto il Canton Ticino avevano messo nel m...
15.05.2022
Sport

“I nostri anni meravigliosi Malfanti il trascinatore”

LUGANO - Adriano Coduri ha quasi 85 anni e sente gli acciacchi della vita anche se non se ne cura troppo. Risiede sempre a Rancate, il paese in cui è cre...
15.05.2022
Sport