Ticino, 20 dicembre 2018

La manifestazione contro chi in Ticino "magna sulle vite dei migranti"

Riceviamo e pubblichiamo questo simpatico manifesto, segnalatoci da un affezionato lettore, in cui si invita a presenziare a un presidio per protestare contro "chi magna sulla vita delle persone migranti". Gli autori del manifesto non vengono menzionati ma si può presumere sia una qualche organizzazione di sinistra impegnata a difendere la causa dei migranti.

Interessante vedere come per questi fantomatici organizzatori a partecipare alla "grande abbuffata" a "danno" dei migranti sono : la segretaria di stato per la migrazione (SEM), la Croce rossa, Securitas, la ORS, le guardie di confine,
la polizia cantonale, caritas, sos ticino e l'ufficio sostegno sociale e inserimento del Dipartimento della socialità. Tutte sigle riunite attorno a un grande tavolo su cui è stato posto il logo di Argo1, in riferimento alla nota vicenda sulla gestione di alcuni centri per richiedenti l'asilo da parte del Cantone.

Si constata quindi che anche a sinistra si è coscienti sull'esistenza del "business dell'accoglienza" e che a essere puntate con il dito non siano, come è solito, solo governo e enti pubblici ma anche diverse associazioni "umanitarie" vicine alla sinistra.

Guarda anche 

“Cosa fa la Confederazione contro gli abusi dello statuto S?”

Il moltiplicarsi delle segnalazioni di abusi nell'ambito dell'asilo, più precisamente dello statuto S, hanno spinto il Consigliere nazionale Lorenzo Quadri...
26.02.2024
Svizzera

Aumento record delle domande d'asilo nel 2023

La Segreteria di Stato della migrazione ha registrato un aumento significativo delle domande d’asilo nel 2023: 30’223 persone hanno chiesto asilo in Svizzera,...
16.02.2024
Svizzera

Pronta un'iniziativa per limitare le domande di asilo e ripristinare i controlli ai confini

L'UDC sta per lanciare un'iniziativa per ripristinare controlli sistematici ai confini svizzeri e limitare le domande di asilo. Secondo quanto riferiscono le test...
06.02.2024
Svizzera

“L’ACB di patron Calleri? Sogno purtroppo svanito”

LUGANO - Riccardo Di Benedetto (classe 1985) da due anni è il preparatore dei portieri del Lugano e supervisore dei colleghi che operano nell’Aca...
04.02.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto