Ticino, 20 dicembre 2018

La manifestazione contro chi in Ticino "magna sulle vite dei migranti"

Riceviamo e pubblichiamo questo simpatico manifesto, segnalatoci da un affezionato lettore, in cui si invita a presenziare a un presidio per protestare contro "chi magna sulla vita delle persone migranti". Gli autori del manifesto non vengono menzionati ma si può presumere sia una qualche organizzazione di sinistra impegnata a difendere la causa dei migranti.

Interessante vedere come per questi fantomatici organizzatori a partecipare alla "grande abbuffata" a "danno" dei migranti sono : la segretaria di stato per la migrazione (SEM), la Croce rossa, Securitas, la ORS, le guardie di confine,
la polizia cantonale, caritas, sos ticino e l'ufficio sostegno sociale e inserimento del Dipartimento della socialità. Tutte sigle riunite attorno a un grande tavolo su cui è stato posto il logo di Argo1, in riferimento alla nota vicenda sulla gestione di alcuni centri per richiedenti l'asilo da parte del Cantone.

Si constata quindi che anche a sinistra si è coscienti sull'esistenza del "business dell'accoglienza" e che a essere puntate con il dito non siano, come è solito, solo governo e enti pubblici ma anche diverse associazioni "umanitarie" vicine alla sinistra.

Guarda anche 

Si dicono favorevoli ad accogliere un migrante, ma quando gliene viene messo uno davanti si rifiutano

Curioso e simpatico esperimento quello ideato dall'emittente svedese Samnytt TV. In un reportage intitolato "Le persone vogliono davvero ospitare immigrati a cas...
23.03.2019
Mondo

Clima, un liceo ha obbligato i suoi studenti a scioperare

Come molti altri giovani in Svizzera, migliaia di studenti e studenti sono scesi in piazza lo scorso venerdì nel cantone di Berna per chiedere politiche efficaci i...
21.03.2019
Svizzera

Aveva aggredito una dipendente di un centro per richiedenti l'asilo fino a farle perdere un occhio, condannata a 18 anni di carcere

Il tribunale cantonale di Zurigo ha condannato martedì una richiedente l'asilo per tentato omicidio ad una reclusione di 18 anni, confermando così il ve...
21.03.2019
Svizzera

Accordo quadro, la palese ipocrisia elettorale del triciclo PLR-PPD-P$

Come c’era da attendersi, dopo lungo tergiversare, giovedì è uscita la presa di posizione del governicchio sullo sconcio accordo quadro istituzionale ...
19.03.2019
Ticino
x