Sport, 19 dicembre 2018

Niente da fare per Zeman, resta a casa

Il tecnico boemo non è stato ingaggiato dal Foggia che ha deciso di puntare su Pasquale Padalino

FOGGIA (Italia) – Forse era stata più una suggestione basata sulle speranze, sulle richieste e sui bei ricordi dei tempi che furono da parte dei tifosi, che una vera possibilità. Resta il fatto che il ritorno di Zdenek Zeman sulla panchina del Foggia non si compirà. Non avverrà quindi ciò
che era successo a Roma.

Il club pugliese, infatti, dopo aver esonerato Grassadonia, ha deciso di puntare su Pasquale Padalino. Niente da fare quindi per il boemo che resterà comodamente a casa, ripensando – perché no – anche all’intenso anno vissuto a Cornaredo.

Guarda anche 

“Il mio Lugano? Diverso da quello di Croci Torti”

LUGANO - Dario Rota, dopo aver festeggiato la salvezza del Lugano Under 21, ha già lo sguardo rivolto a Berna, dove domenica si giocherà la finale di C...
28.05.2024
Sport

Lugano, un saluto amaro. Ma ora testa alla Coppa

LUGANO - Il Lugano non “lancia” al meglio la finalissima di Coppa Svizzera in programma domenica prossima a Berna. Non solo perde con...
26.05.2024
Sport

Lugano, sei in Champions! Grazie all’YB…

ZURIGO – Può una sconfitta essere accolta con una festa? Di solito no, ma in questo caso… possiamo fare uno strappo alla regola. Ebbene sì: ier...
21.05.2024
Sport

La Danimarca è campione: e non doveva neppure esserci!

LUGANO - Sono gli Anni delle guerre balcaniche e di Mani Pulite. Ma anche degli attentati mafiosi che costano la vita ai giudici Falcone e Borsellino. La Jugoslavia,...
23.05.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto