Sport, 11 dicembre 2018

Chiamatelo “sua maestà” Zlatan: Ibrahimovic non si smentisce mai

Lo svedese su Instagram ha postato un fotomontaggio che lo vede in abiti reali al fianco della regina Silvia: “Zweden”

STOCCOLMA (Svezia) – Che sia un tipo eccentrico, sopra le righe e molto autocelebrativo lo si sapeva già, che arrivasse addirittura a sostituirsi al re di Svezia, Carlo XVI Gustavo, però non ce lo aspettavamo. E invece Zlatan Ibrahimovic ha voluto sorprendere tutti.

Lo svedese, infatti, si è divertito su Instagram, dove ha postato un fotomontaggio in cui si è sostituito al monarca, al fianco della moglie, la regina Silvia.

La spiegazione? Arriva dalla didascalia: “Zweden”, un gioco di parole tra Zlatan e Sweden, come a dire che il vero re svedese è lui.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Zweden

Un post condiviso da Zlatan Ibrahimović (@iamzlatanibrahimovic) in data:

Guarda anche 

“Sposa il tuo stupratore”, in Turchia si discute una legge che non punisce gli abusi sessuali sui minori

“Sposa il tuo stupratore”: è stato soprannominato così il disegno di legge che sarà presentato a fine gennaio al parlamento turco e che, ...
23.01.2020
Mondo

Gli svizzeri dovranno votare sul congedo paternità di due settimane (e forse anche su quello di quattro settimane)

Gli svizzeri dovranno probabilmente esprimersi sul congedo paternità di due settimane, e forse anche su quello di quattro settimane. Il comitato referendario ha in...
23.01.2020
Svizzera

I greci manifestano contro l'immigrazione, "rivogliamo le nostre isole"

Migliaia di greci hanno protestato mercoledì sulle isole del Mar Egeo, che ospitano i più grandi campi di migranti della Grecia, chiedendo l'immediata p...
23.01.2020
Mondo

Il TAF obbliga la Svizzera ad ospitare migranti che spettano all’Italia

Con alcune sentenze politiche il TAF (Tribunale amministrativo federale) ha deciso di sabotare l’accordo di Dublino. Il TAF ha infatti stabilito che l’Ital...
21.01.2020
Svizzera