Sport, 09 dicembre 2018

Urge una reazione: Lugano, tocca a te!

I bianconeri oggi pomeriggio ospiteranno il lanciatissimo Sion, reduce da tre vittorie consecutive: Sabbatini e compagni devono invertire la rotta, centrando la vittoria

LUGANO – Il gioco c’è, i risultati (e la fortuna) latitano: dalle parti di Cornaredo si inizia un po’ a tremare dando uno sguardo alla classifica, una classifica che a dirla tutta è molto corta sia verso il basso che verso l’alto (YB a parte). Ecco perché potrebbe risultare determinante la sfida che il Lugano disputerà oggi tra le mura amiche contro il Sion.

Non sarà un match facile, non solo perché molto delicato, ma anche perché i vallesani arrivano da tre vittorie di fila che hanno spazzato via le nuvole nere che si stavano accalcando sopra il Tourbillon. Murat Yakin sembrerebbe aver trovato la quadratura del cerchio, grazie a un mix interessante di veterani e giovani, mentre a Fabio Celestini manca un piccolo, ma decisivo, passo verso il successo: il pareggio maturato contro il fanalino di coda Xamax ha lasciato l’amaro in bocca, anche perché dal punto di vista del gioco poco si può rimproverare alla sua truppa.

Per la delicata sfida odierna l’allenatore potrà contare su Daprelà e Gerndt, rendendo così più granitica e compatta la rosa a sua disposizione: Natale si avvicina e battere il Sion potrebbe rappresentare un bel regalo anticipato per tutto l’ambiente bianconero, per preparare la delicata sfida del Letzigrund, contro lo Zurigo, con più serenità.

Guarda anche 

Borradori: "La croce rimane al suo posto"

l caso è chiuso. O almeno, si sta provando a chiuderlo. La croce d'acciaio, dal nome "Luca Divina" di Helidon Xhixha che rientra nella most...
18.04.2019
Ticino

Il Liverpool ride, ma Shaqiri proprio no…

OPORTO (Portogallo) – Sorrisi, pacche sulle spalle e una semifinale di Champions League agguantata: l’umore in casa Liverpool è alto dopo il passaggio ...
18.04.2019
Sport

Andrea Sanvido - Aumenta l'occupazione degli autosili ma la Città diminuisce i posteggi?

Le statistiche fornite dalla Polizia comunale di Lugano relative all’occupazione dei posteggi a Lugano sono confortanti e soprattutto confermano che la Lega ci avev...
18.04.2019
Opinioni

La VAR sbarca in Super League: a Lugano la presenta Massimo Busacca

LUGANO – Serata importante quella andata in scena questa sera a Lugano, presso l’Hotel De La Paix, dove, in occasione dell’evento “Gli imprenditor...
17.04.2019
Sport