Mondo, 06 dicembre 2018

Macron cede ai gilet gialli, annullato l'aumento del prezzo della benzina (per il 2019)

I francesi non pagheranno di più la benzina a partire dal 2019. L'aumento delle tasse sui carburanti, inizialmente previsto a partire da gennaio, è annullato per tutto il 2019. È quanto fa sapere l'Eliseo a Le Figaro.

Martedì sera il premier francese Edouard Philippe, a seguito dell'ennesima protesta del movimento dei gilet gialli aveva inizialmente annunciato una moratoria di sei mesi e non valida per tutto il prossimo anno.

Troppo poco, evidentemente. Dopo l'annuncio di Philippe da più parti si era parlato di una misura volta a calmare le acque per i prossimi mesi, anche in vista delle elezioni europee. "6 mesi ? 6 mesi... guarda caso giusto qualche giorno dopo le elezioni europee" aveva scritto su Twitter Marine Le Pen.



Probabilmente, viste le reazioni poco entusiaste all'annuncio della moratoria, si è quindi deciso, appena qualche ora dopo ad un annullamento per tutto il 2019. La notizia è stata poi confermata dal ministro per la Transizione ecologica, François de Rugy, all'emittente Bfmtv. "Ho parlato pochi minuti fa al telefono con il presidente" Emmanuel Macron, il quale "mi ha detto: 'la gente ha avuto l'impressione di essere stata ingannata, che dicevamo loro è una sospensione ma tornerà dopò", ha spiegato il ministro durante un dibattito con dei gilet gialli. Da qui la decisione di annullare l'introduzione dell'aumento della tassa per tutto il 2019.

Guarda anche 

La Spagna e l’Italia fanno davvero paura

Manca ancora un anno ai Mondiali del Qatar che, come noto, si disputeranno da novembre a dicembre 2022 per questioni climatiche. Mai successo, anche se il vil dena...
12.10.2021
Sport

Non ci sarà l'incontro tra Parmelin e Macron in novembre, "Francia scontenta per la scelta dei caccia americani"

Prevista da sei mesi, la visita che il presidente della Confederazione avrebbe dovuto avere con il suo omologo francese Emmanuel Macron in novembre non avrà luogo....
20.09.2021
Svizzera

Il suo cane muore di caldo nel treno in panne, per scusarsi la compagnia ferroviaria le regala un buono

Ana, con tutta probabilità, non dimenticherà tanto presto quanto le è successo il 21 luglio scorso quando, durante un viaggio in treno, il suo cane &...
30.08.2021
Mondo

Migliaia di francesi in piazza contro il pass sanitario, scontri e disordini a Parigi

Circa 161'000 persone, di cui 11'000 a Parigi, hanno manifestato in Francia sabato per protestare contro il pass sanitario, secondo fonti del governo. Un numero a...
25.07.2021
Mondo