Magazine, 29 novembre 2018

Setter rapito a Venezia: fermato a Chiasso un giovane dell’Est diretto a Lugano

Galleria fotografica

Grazie ai social network Skipper è stato recuperato dalla polizia svizzera e presto tornerà a casa

VENEZIA (Italia) – È durato circa 36 ore il rapimento di un setter inglese bianco-arancio, Skipper. Il suo ritrovamento è avvenuto a Chiasso ed è stato possibile grazie all’uso dei social network: la sua padrona, Chiara Fenzo, ha diffuso immediatamente le foto del cane tramite Facebook e Whatsapp.

La condivisione
delle foto ha permesso di individuare il cane alla Stazione Centrale di Milano, all’indomani del furto, in compagnia di un giovane dell’Est diretto a Lugano. A Chiasso è poi avvenuto il recupero dell’animale da parte della polizia elvetica che ha fermato il ladro. Skipper tornerà quindi presto dalla sua padrona.
Galleria fotografica

Guarda anche 

Un Lugano garibaldino coglie la prima vittoria

LUGANO - Dopo un primo tempo in cui il Lugano ha stentato a trovare il proprio ritmo, i bianconeri hanno dominato il secondo tempo, iniziando la stagione con una vit...
21.07.2024
Sport

Lugano, arriva il GC. E l’Inter fa ben sperare

LUGANO – È un Lugano che punta in alto, che sogna in grande e che ha voglia di far vivere un’altra stagione indimenticabile ai propri tifosi, quello ch...
19.07.2024
Sport

“La pallanuoto? Una passione. Il mio futuro? Fare il medico”

LUGANO - Yassin Scala (classe 1999) è uno dei giocatori più in vista dei Lugano Sharks. Al Lido gioca praticamente da quando era ragazzino ed &egr...
21.07.2024
Sport

"La ristrutturazione del Dog Park è una priorità per i luganesi"

Una mozione di Christian Tresoldi, consigliere comunale della Lega dei Ticinesi, chiede al Municipio di ristrutturare il Dog Park di Pregassona. “La città di...
26.06.2024
Ticino

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto