Magazine, 29 novembre 2018

Setter rapito a Venezia: fermato a Chiasso un giovane dell’Est diretto a Lugano

Galleria fotografica

Grazie ai social network Skipper è stato recuperato dalla polizia svizzera e presto tornerà a casa

VENEZIA (Italia) – È durato circa 36 ore il rapimento di un setter inglese bianco-arancio, Skipper. Il suo ritrovamento è avvenuto a Chiasso ed è stato possibile grazie all’uso dei social network: la sua padrona, Chiara Fenzo, ha diffuso immediatamente le foto del cane tramite Facebook e Whatsapp.

La condivisione
delle foto ha permesso di individuare il cane alla Stazione Centrale di Milano, all’indomani del furto, in compagnia di un giovane dell’Est diretto a Lugano. A Chiasso è poi avvenuto il recupero dell’animale da parte della polizia elvetica che ha fermato il ladro. Skipper tornerà quindi presto dalla sua padrona.
Galleria fotografica

Guarda anche 

Il Lugano si inchina: ora servirebbe l’impresa

LUGANO - 20 anni di attesa per 90’ senza vere occasioni da rete (e 2 gol subiti). Potremmo sintetizzare così quanto visto ieri sera a Cornaredo dove il Lugan...
05.08.2022
Sport

Lo sport ticinese fa gli auguri alla Svizzera

LUGANO – Un’immagine di Mattia Croci-Torti durante i festeggiamenti per la vittoria della Coppa Svizzera con tanto di bandiera elvetica in mano, un’altr...
01.08.2022
Sport

Bottani illumina, il Lugano non brilla ma rialza la testa

WINTERTHUR – Per il calcio spettacolo, prego ripassare (non che l’anno scorso il Lugano fosse spumeggiante, in effetti), ma viste le prime due sconfitte in ca...
01.08.2022
Sport

C’è il marchio finlandese sulla storia del Lugano

LUGANO - Con l’arrivo di Mikko Koskinen, Oliwer Kaski e Markus Granlund si allunga la lista di giocatori finlandesi ingaggiati dal Lugano. ...
26.07.2022
Sport