Magazine, 29 novembre 2018

Setter rapito a Venezia: fermato a Chiasso un giovane dell’Est diretto a Lugano

Galleria fotografica

Grazie ai social network Skipper è stato recuperato dalla polizia svizzera e presto tornerà a casa

VENEZIA (Italia) – È durato circa 36 ore il rapimento di un setter inglese bianco-arancio, Skipper. Il suo ritrovamento è avvenuto a Chiasso ed è stato possibile grazie all’uso dei social network: la sua padrona, Chiara Fenzo, ha diffuso immediatamente le foto del cane tramite Facebook e Whatsapp.

La condivisione delle foto ha permesso di individuare il cane alla Stazione Centrale di Milano, all’indomani del furto, in compagnia di un giovane dell’Est diretto a Lugano. A Chiasso è poi avvenuto il recupero dell’animale da parte della polizia elvetica che ha fermato il ladro. Skipper tornerà quindi presto dalla sua padrona.
Galleria fotografica

Guarda anche 

Tra cuore, testa e malasorte: il Lugano resta convalescente

LUGANO – “Ci avete fatto arrabbiare”. Questo il senso, reso meno volgare, dello striscione apparso ieri sera in Curva Nord prima, durante e dopo il succ...
08.12.2019
Sport

1 solo punto: ma che Lugano a Neuchâtel! E la cessione è a un passo

NEUCHÂTEL - Terzo risultato utile consecutivo, malgrado le assenze importanti di Bottani, Junior, Gerndt, Rodriguez, Sabbatini e Maric...
08.12.2019
Sport

Lascia l'auto col motore acceso Rom la rubano col figlio a bordo

Un bimbo a bordo di un'auto rubata da banda di rom, con il padre proprietario del veicolo disperatamente aggrapato alla portiera. È successo nella citt&ag...
08.12.2019
Mondo

Natale si avvicina: Renzetti porterà in dono la cessione del club?

LUGANO – La classifica è tornata a sorridere, in attesa dell’importantissima trasferta di domani a Neuchâtel, e in casa Lugano si è tornat...
06.12.2019
Sport