Sport, 28 novembre 2018

Legò i bangala in vita alla figlia: madre sconsiderata arrestata

La signora era diventata “famosa” per un video che la riprendeva durante il follo gesto prima della partita poi non disputata tra River Plate e Boca Juniors

BUENOS AIRES (Argentina) – Sembra davvero non finire mai la finale di ritorno della Copa Libertadores tra River e Boca che non si giocherà comunque in Argentina, per decisione della Conmebol che ha anche aperto un’indagine per quanto successo sabato all’esterno del Monumental: il Milionarios potrebbero perdere a tavolino per 0-3, consegnando di fatto la Copa agli odiati rivali del Boca Juniors.

In tutto questo delirio, un raggio di speranza arriva dall’arresto della madre sconsiderata ripresa sempre sabato quando legava in vita alla figlia piccola una cintura di bengala, con l’obiettivo di portarli all’interno dello stadio!

Il video che la ritraeva durante il folle gesto è stato visionato anche dalla Polizia che è riuscita ad arrestarla.

Guarda anche 

Svizzera, l’hockey riempie il cuore: per calcio e tennis non c’è gloria

LUGANO – Che l’hockey fosse lo sport nazionale per antonomasia lo si sapeva, che per gli altri sport non ci fosse praticamente storia, però era diffici...
04.08.2019
Sport

L’ex Lugano Mariani “trova l’America”… a Dubai

DUBAI (Emirati Arabi Uniti) – Due anni vissuti con la maglia del Lugano sulle spalle, due anni contraddistinti da 13 reti in bianconero e 16 assist in campionato, D...
01.08.2019
Sport

SONDAGGIO – 1° Agosto, orgoglio svizzero: quale nazionale vi rende più fieri?

LUGANO – Oggi, 1° agosto, non è una data come altre per la Svizzera, per gli amanti del nostro Paese, per tutti noi che abbiamo la bandiera rossocrociata...
01.08.2019
Sport

Sabbatini applaude il suo Lugano: “Ho visto cose bellissime, siamo rimasti sempre lucidi”

LUGANO – Vittoria sfumata o pareggio da tenere stretto in ottica campionato? È un po’ la domanda che i tifosi del Lugano si stanno ponendo da ieri, dop...
29.07.2019
Sport