Sport, 27 novembre 2018

Iniesta choc: “Ho sofferto di depressione e Mourinho portava odio”

L’ex giocatore del Barcellona ha parlato della sua vita privata e di quella da calciatore

KOBE (Giappone) – Dopo aver dipinto calcio, dopo aver dominato la scena sia in Europa che nel mondo, Andres Iniesta ha deciso di dire basta al calcio giocato. Ha deciso di dire basta dopo aver indossato come ultima maglia quella dei Vissel Kobe, in Giappone.

L’ex fenomeno del centrocampo del Barcellona, intervistato dal programma spagnolo “Salvados”, ha ammesso di aver sofferto di depressione dopo il triplete vinto con il Barcellona, nell’anno che portava poi al Mondiale vinto con la Spagna: “In quella situazione non provi nulla, non senti le cose. Non vedevo l’ora che arrivasse la notte per prendere una pasticca e riposarmi. La depressione è terribile, non sei te stesso e sei vulnerabile: diventa complicato controllare la tua vita”.

Iniesta ha parlato anche della grande rivalità vissuta col Real Madrid, diventata sempre più profonda quando sulla panchina delle Meregues sedeva José Mourinho. “È stato l’artefice delle pessime relazioni presenti in quegli anni tra Barça e Real: quella situazione ha creato tantissimi danni sia alla nazionale che ai miei colleghi. Era assurdo, perché non c’era rivalità, ma odio”.

Guarda anche 

Il Liverpool ride, ma Shaqiri proprio no…

OPORTO (Portogallo) – Sorrisi, pacche sulle spalle e una semifinale di Champions League agguantata: l’umore in casa Liverpool è alto dopo il passaggio ...
18.04.2019
Sport

La VAR sbarca in Super League: a Lugano la presenta Massimo Busacca

LUGANO – Serata importante quella andata in scena questa sera a Lugano, presso l’Hotel De La Paix, dove, in occasione dell’evento “Gli imprenditor...
17.04.2019
Sport

Esulta con Alioski e compagni, si rompe la caviglia e resta allo stadio: “Mi interessa più la promozione della mia salute”

LEEDS (Gbr) – La rete di Harrison potrebbe significare molto per Alioski e compagni: il Leeds, infatti, grazie alla vittoria ottenuta contro lo Sheffield Wednesday ...
18.04.2019
Sport

Köbi Kuhn shock: “Da piccolo abusato sessualmente nel club di calcio”

ZURIGO – È una confessione shock quella di Köbi Kuhn, ex allenatore della Nazionale svizzera di calcio: il 75enne, infatti, ha raccontato di essere stat...
16.04.2019
Sport