Sport, 20 novembre 2018

“Non fiori ma goals di CR7”: il manifesto funebre del tifoso della Juventus

Il figlio di Mario Stefanini ha voluto ricordare la fede bianconera del padre scomparso

LOPPIA (Italia) – La storia di Mario Stefanini, grandissimo tifoso della Juventus, sembra quasi incredibile, fa sorridere, ma insegna che la passione calcistica può andare oltre qualsiasi cosa, anche oltre la vita. Stefanini, detto il “Doro” è scomparso a 77 anni e il figlio ha voluto ricordare la fede bianconera del defunto padre inserendo nel manifesto funebre una frase significativa: “Non fiori ma goals di CR7”, come riportato da “Il Giornale di Barga e della Valle del Serchio”.

“Stefanini – sottolinea il quotidiano – con l’arrivo del portoghese sperava di vedere un suo gol a ogni partita”.

Guarda anche 

Tentava di curarsi dal covid con clisteri di candeggina: morto no vax

VIENNA (Austria) – Johann Biacsics, uno dei leader più ostinati e convinti dei no vax austriaci, è morto a causa del covid: a novembre era stato accom...
03.12.2021
Magazine

René Higuita, una vita spericolata fra i narcos

René Higuita? Ma sì, quello che inventò il celebre colpo dello scorpione negli Anni Ottanta, un modo inedito di parare che consisteva nel...
03.12.2021
Sport

Quando ACB e Chiasso comandavano in Ticino

BELLINZONA - Oggi al Comunale (ore 14.30) si gioca il derby di Prima Promotion Bellinzona-Chiasso. Si tratta del secondo in stagione: il primo si disputò in a...
28.11.2021
Sport

Lugano lanciatissimo: addirittura secondo!

ZURIGO - Per una notte i bianconeri sono secondi in classifica. Bene. Non accadeva dallo scorso inverno, quando sulla panchina c'era Maurizio ...
28.11.2021
Sport