Svizzera, 19 novembre 2018

Per Carla Del Ponte l'ONU è "una grande delusione"

"Una salotto per chiaccherare". Così l'ex Procuratore generale della Confederazione e il Tribunale penale internazionale per l'ex Jugoslavia (ICTY) Carla Del Ponte definisce le Nazioni Unite in un'intervista rilasciata al "NZZ am Sonntag" e pubblicata ieri.

"Le Nazioni Unite sono una grande delusione per me" afferma la ticinese. Durante il suo lavoro come membro della commissione d'inchiesta in Siria, ha scoperto che l'organizzazione parlava molto ma lavorava poco. "Ci sono anche molti funzionari, troppi. Solo pochi lavorano davvero " dice, sostenendo che sia necessaria una riforma dell'ONU.

Diritti umani
inesistenti

Dipinge un'immagine ugualmente oscura della giustizia internazionale. "Siamo caduti molto in basso. I diritti umani non si applicano più " osserva. Crede, tuttavia, che bisogna continuare a sostenerla. "Dobbiamo credere che un tribunale internazionale indipendente possa fare giustizia" afferma la 71enne.

La signora Del Ponte era il procuratore capo dell'ONU presso l'ICTY e il TPI per il Ruanda. Più recentemente, nel 2012, si è recata in Siria come investigatrice speciale delle Nazioni Unite. Nel 2017, si è dimessa dal suo incarico per protestare contro l'inerzia del Consiglio di sicurezza.

Guarda anche 

Fedez-Ferragni, è finita: se n’è andato di casa

MILANO (Italia) – La coppia è scoppiata: Chiara Ferragni e Fedez hanno ormai deciso di dirsi addio. Dopo diversi indizi è arrivata la conferma della p...
22.02.2024
Magazine

In caso di penuria energetica, il Consiglio federale vuole limitare social network e la telefonia mobile

In caso di penuria energetica la telefonia mobile e l'accesso ai social network potrebbe essere limitato, secondo le intenzioni del Consiglio federale che mercoled&ig...
22.02.2024
Svizzera

Con la tessera del padre facevano finta di essere invalidi per parcheggiare gratis

Probabilmente pensavano di aver trovato il trucco perfetto per risparmiare sui costi di parcheggio e assicurarsi di poter trovare facilmente parcheggi liberi e ben posizi...
22.02.2024
Svizzera

Per il Consiglio nazionale Viola Amherd è troppo vicina alla NATO

La Commissione per la politica di sicurezza del Consiglio nazionale vuole porre fine all'avvicinamento della consigliera federale Viola Amherd alla NATO. La prevista ...
22.02.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto