Mondo, 06 novembre 2018

Macron vuole un esercito europeo, "per difenderci da Russia e USA"

In un'intervista con la stazione radio francese Europa 1, il presidente francese Emmanuel Macron ha parlato di violenza nelle scuole, elezioni europee e questioni militari.

Nell'intervista Macron ha dichiarato che l'UE dovrebbe creare un "esercito europeo". Ha anche definito il blocco la principale vittima della decisione di Washington di ritirare un trattato sulle armi nucleari di 30 anni con la Russia.

"Non saremo in grado di proteggere gli europei se non decidiamo di avere un vero esercito europeo", ha detto Macron, insistendo sul fatto che l'Europa dovrebbe difendersi in una "maniera più sovrana", senza dipendere "solo dagli Stati Uniti".

Un esercito UE dovrebbe garantire "protezione dalla Cina, dalla Russia e persino dagli Stati Uniti d'America", sottintendendo che la recente decisione del presidente Trump di strappare gli Stati Uniti dal trattato nucleare INF metterebbe in pericolo la sicurezza europea.

"Chi sarà la vittima principale? L'Europa e la sua sicurezza ", ha detto Macron in merito al ritiro USA dal trattato. Il presidente francese ha anche chiesto un'Europa più forte e protettiva, sostenendo che il continente sarebbe "sempre più fratturato" con il nazionalismo in ascesa in diversi paesi dell'Unione.

Guarda anche 

Equivalenza borsistica, la Svizzera inserirà l'UE nella lista di paesi che ostacolano il commercio

Alla fine di giugno scadrà il riconoscimento dell'equivalenza della borsa svizzera da parte dell'UE, equivalenza che a dicembre era stata prorogata di sei ...
25.06.2019
Svizzera

Svizzera e UE si incontrano per parlare di libera circolazione, "va tutto bene"

La Svizzera e l'Unione europea si sono incontrati per discutere dell'accordo sulla libera circolazione nel quadro del comitato misto. Gli ostacoli alla negoziazio...
21.06.2019
Svizzera

L'Europa è sempre più fragile: ecco perchè si sta sgretolando

Il problema non sono le superpotenze. Non è Donald Trump, che dagli Stati Uniti attacca euro ed Unione europea. Non è la Cina, che con Xi Jinping&...
20.06.2019
Mondo

"Basta minacce da Bruxelles, si annulli il versamento del miliardo di coesione"

Il consigliere nazionale Lorenzo Quadri  in un'interpellanza inoltrata al Consiglio federale chiede di ritirare il versamento del contributo di coesione dop...
19.06.2019
Svizzera