Sport, 07 novembre 2018

“Salah eroe d’Egitto”, ma la statua sta facendo sorridere tutto il web

La scultura dell’artista Mai Abdell Allah è stata presa di mira perché troppo brutta

IL CAIRO (Egitto) – La testa è sproporzionata rispetto al corpo, le gambe sono minuscole e anche in viso ci assomiglia poco: la statua  dello scultore egiziano Mai Abdel Allah, presentata al “Workd Youth Forum” dovrebbe ritrarre l’attaccante del Liverpool Mohamed Salah, ma sta facendo già il giro del mondo e sta facendo sorridere un po’ tutti.

Il motivo? Perché è troppo brutta. La scultura, infatti, è stata paragonata a un’altra sfortunata opera, quella dedicata a Cristiano Ronaldo che poi è stata distrutta e rimpiazzata.

Guarda anche 

Senza soldi, senza foto e senza… mail. Gli incredibili esordi del campione d’Europa Mané

LIVERPOOL (Gbr) – Lo scorso 2 giugno ha sollevato al cielo di Madrid la sua prima Champions League, al momento è uno degli attaccanti più forti in cir...
23.08.2019
Sport

975'000 dollari per ogni foto su Instagram: i faraonici guadagni degli sportivi

NEW YORK (USA) – Sono dati interessanti, a volte da capogiro, che ci dovrebbero far fermare un momento per capire cosa gira intorno al mondo dello sport, per riport...
26.07.2019
Sport

Kinsey rivela: “Qualcuno del Liverpool mi ha scritto dopo l’invasione…”

MADRID (Spagna) – È trascorsa oltre una settimana dalla sua invasione di campo durante la finale di Champions League tra Liverpool e Tottenham e Kinsey Wolan...
09.06.2019
Sport

Kinsey Wolanski: l’invasione di campo le è valsa 3,5 milioni

MADRID (Spagna) – L’invasione di campo di Kinsey Wolanski di sabato sera durante la finale di Champions League verrà ricordata a lungo. Di lei e delle ...
07.06.2019
Sport