Opinioni, 05 novembre 2018

Bignasca: "Che futuro per gli alloggi sussidiati in Via Beltramina?"

Interrogazione al Municipio di Lugano del Capogruppo della LEGA Boris Bignasca

Nello stabile gestito dalla Cassa Pensioni di Lugano in via Beltramina gli appartamenti sussidiati dalla Confederazione cambieranno di statuto. Gli inquilini che oggi giovano di una pigione moderata saranno presumibilmente obbligati a lasciare le loro abitazioni. La Lega è da sempre vicina ai ticinesi in dificoltà e la preoccupazione per i luganesi che oggi vivono in Via Beltramina è reale.

Si chiede pertanto al Municipio:

1) Lo stabile in Via Beltamina è di proprietà della Città o della Cassa Pensioni?
2) Se della Città è pensabile un rincaro graduale per permettere agli inquilini di trovare una soluzione alternativa?
3) Se di proprietà della Cassa Pensioni la Città non può direttamente intervenire, ma il Municipio ha intenzione di sollecitare la Cassa Pensioni di Lugano per trovare una soluzione?
4) Il Municipio è a conoscenza dei piani della Confederazione? Quast`ultima ha intenzione di compensare altrimenti la mancanza di questi alloggi?

Guarda anche 

Le Ladies… graffiano sul caso fallimento

LUGANO - Dopo l’HCL, che ha preso le distanze e ha chiarito quanto l’Hockey Club Lugano e le Ladies Lugano siano due società e due club indipendenti, &...
14.10.2021
Sport

Ladies Lugano: l’HCL precisa

LUGANO – Ladies Lugano in fallimento? Così si è aperta la mattinata dopo che sul Foglio Ufficiale è comparso un avviso provvisorio di falliment...
14.10.2021
Sport

Ladies Lugano in fallimento?

LUGANO – Uragano sulle Lugano Ladies: questa mattina sul Foglio ufficiale del Cantone è stato pubblicato un avviso provvisorio di fallimento, datato 13 ottob...
14.10.2021
Sport

Peter Jaks, un campione di hockey

AMBRÌ - Il 5 ottobre 2011, dieci anni fa, ci lasciava uno dei giocatori svizzeri più forti di tutti i tempi ed anche uno dei pochi che in Ticino faceva...
11.10.2021
Sport