Magazine, 03 novembre 2018

Adotti un cane? Eccoti 300 euro di incentivo contro il randagismo

Questa l’iniziativa lanciata da un comune italiano, San Potito, per chi decide di prendere in adozione un cane da un canile

SAN POTITO SANNITICO (Italia) – Fino a 300 euro annui di contributo per sostenere le prime cure, dalla sterilizzazione alle vaccinazioni, per chi decide di adottare un cagnolino che si trova in un canile. Questa è l’iniziativa lanciata dal comune italiano di San Potito Sannitico, in provicnia di Caserta, per ovviare al problema del randagismo.

Il comune, inoltre, è convenzionato con un canile del paese limitrofo dove è possibile adottare gli animali.

Un’iniziativa particolare ma al contempo interessante sia per gli amanti degli animali, che per i nostri amici a quattro zampe, ma anche per la sicurezza dell’intera collettività.

Guarda anche 

GALLERY – 53 anni e non sentirli: il regalo di compleanno lo fa Pamela

53 anni. L’età a una donna, si sa, non si domanda mai, ma Pamela Anderson non può proprio aver paura degli anni e del tempo che passa. L’ex bagn...
03.07.2020
Magazine

VIDEO – Coronavirus, il video del momento: in Spagna la polizia ferma un T-Rex

MURCIA (Spagna) – State in casa! Uscite soltanto per le cose indispensabili, come fare la spesa, andare in farmacia o andare al lavoro! Quante volte le avrete senti...
19.03.2020
Magazine

Tutti con la voglia di uscire a correre. “Ma che problemi avete?”

“Continuiamo a vedere tantissima gente che fa jogging e corre anche in più di una persona. È una cosa vietata adesso, non fatelo! Non è proprio...
17.03.2020
Magazine

Il Coronavirus colpisce anche la “Bond Girl”: positiva la Kurylenko

“Richiusa in casa dopo aver saputo di essere positiva al coronavirus”. Con questo parole Olga Kurylenko, attrice franco-ucraina, ha comunicato via social ai s...
16.03.2020
Magazine