Magazine, 03 novembre 2018

Adotti un cane? Eccoti 300 euro di incentivo contro il randagismo

Questa l’iniziativa lanciata da un comune italiano, San Potito, per chi decide di prendere in adozione un cane da un canile

SAN POTITO SANNITICO (Italia) – Fino a 300 euro annui di contributo per sostenere le prime cure, dalla sterilizzazione alle vaccinazioni, per chi decide di adottare un cagnolino che si trova in un canile. Questa è l’iniziativa lanciata dal comune italiano di San Potito Sannitico, in provicnia di Caserta, per ovviare al problema del randagismo.

Il comune, inoltre, è convenzionato con un canile del paese limitrofo dove è possibile adottare gli animali.

Un’iniziativa particolare ma al contempo interessante sia per gli amanti degli animali, che per i nostri amici a quattro zampe, ma anche per la sicurezza dell’intera collettività.

Guarda anche 

71enne si sente male: salvato dai suoi due cani

CUMBIA (Gbr) – Salvato letteralmente dai suoi cani: si è così conclusa con un lieto fine la storia di un 71enne che si trovava con i suoi labrador al ...
04.11.2021
Magazine

Uccise cagnolina con un forcone e le diede fuoco: condannato 7 anni dopo

RIMINI (Italia) – Si è concluso il processo iniziato nel 2014 contro un uomo che 7 anni fa uccise il cucciolo di cane della fidanzata durante un concorso ipp...
17.09.2021
Magazine

Il duello social tra Pio&Amedeo e Fedez…

Via social è scoppiato il botta e risposta tra il duo comico Pio&Amedeo e Fedez. Una scintilla partita giovedì sera durante i Seat Music Awards, dopo un...
12.09.2021
Magazine

Lascia il cane in auto per ore con 30 gradi, proprietaria condannata

Una donna residente nel canton Zurigo è stata condannata ad una pena pecuniaria per aver lasciato il suo cane in macchina quando la temperatura all'esterno era...
23.08.2021
Svizzera