Magazine, 03 novembre 2018

Adotti un cane? Eccoti 300 euro di incentivo contro il randagismo

Questa l’iniziativa lanciata da un comune italiano, San Potito, per chi decide di prendere in adozione un cane da un canile

SAN POTITO SANNITICO (Italia) – Fino a 300 euro annui di contributo per sostenere le prime cure, dalla sterilizzazione alle vaccinazioni, per chi decide di adottare un cagnolino che si trova in un canile. Questa è l’iniziativa lanciata dal comune italiano di San Potito Sannitico, in provicnia di Caserta, per ovviare al problema del randagismo.

Il comune, inoltre, è convenzionato con un canile del paese limitrofo dove è possibile adottare gli animali.

Un’iniziativa particolare ma al contempo interessante sia per gli amanti degli animali, che per i nostri amici a quattro zampe, ma anche per la sicurezza dell’intera collettività.

Guarda anche 

Elettra in bikini giallo tra seno e lato B: incanta Miami

MIAMI (USA) – Elettra Lamborghini sembrerebbe aver superato alla grandissima la prova costume: pizzicata a Miami, in spiaggia, col suo cagnolino mostra alla fotocam...
20.02.2022
Magazine

Il suo cane morde due donne, dovrà pagare 50'000 franchi di risarcimento

Non avere il proprio cane sotto controllo può avere gravi conseguenze. Lo sa bene un 57enne di Basilea, condannato giovedì dal tribunale penale di Basile...
22.01.2022
Svizzera

GALLERY – “Mamma è single, ci vuole un uomo”: Belen svela tutto

Ancora fidanzata con Antonino Spinalbese? È tornata con Stefano De Martino? Negli ultimi giorni si è scritto, detto e letto di tutto sulla situazione sentim...
21.01.2022
Magazine

Il cane "Kantos" fa arrestare cinque ladri

Cinque uomini – nessuno dei quali con residenza in Svizzera – sono stati arrestati tra ieri e oggi nel canton Argovia, in parte grazie a un cane.   Ven...
15.01.2022
Svizzera