Mondo, 29 ottobre 2018

Il Brasile archivia la sinistra, Jair Bolsonaro eletto presidente

L'ex capitano dell'esercito Jair Bolsonaro ha vinto le elezioni presidenziali brasiliane, cavalcando un'ondata di frustrazione per corruzione e crimine che ha portato il paese a voltare le spalle ad una sinistra al potere da 13 anni e a mettere al potere la destra in quella che è la quarta più grande democrazia del mondo per popolazione..

Quando sono ormai stati conteggiati il 98% dei seggi, Bolsonaro ha ottenuto il 56% dei voti nelle elezioni per il ballottaggio contro il 44% dello sfidante Fernando Haddad del Partito dei Lavoratori (PT), secondo l'autorità elettorale TSE.

L'ascesa di Bolsonaro è stata spinta dal rifiuto dell'elettorato del PT di sinistra che ha gestito il Brasile per 13 degli ultimi 15 anni e fu soppiantato due anni fa nel mezzo di una profonda recessione e uno scandalo politico.

Laura Chinchilla, l'ex presidente del Costa Rica che è a capo della Missione di osservazione elettorale degli Stati americani, ha dichiarato che il voto è stato calmo e ordinato in tutto il paese, a differenza della campagna elettorate marcata da diversi episodi di violenza, tra cui l'accoltellamento di Bolsonaro.

(Fonte: rt.com)

Guarda anche 

"L'imam dovrebbe diventare una religione ufficiale in Svizzera": le conseguenze dell'isterismo climatico

*Dal Mattino della Domenica Quale seconda vicepresidenta del Consiglio nazionale è stata nominata la Verde argoviese Irene Kälin. Costei ...
11.12.2019
Svizzera

Assad intervistato dalla RAI, "“Immigrazione colpa del sostegno Ue ai terroristi” (Video)

“L’Ue ha sostenuto i terroristi in Siria dal primo giorno. Ha accusato il governo siriano, e alcune nazioni come la Francia hanno inviato armi. Ecco chi ha cr...
11.12.2019
Mondo

"Quando i cassetti si apriranno saranno cavoli non dolcificati"

*Dal Mattino della Domenica. Di Lorenzo Quadri Alle ultime elezioni in Ticino, ma soprattutto a livello nazionale, l’isterismo climatico ha fatto presa. Questo g...
10.12.2019
Svizzera

Schlegel approda alla Cornèr Arena, Müller resta a Lugano

LUGANO – Niklas Schlegel è a tutti gli effetti un nuovo portiere del Lugano. Il 25enne, cresciuto nelle giovanili dei Lions, e con un passato proprio come po...
10.12.2019
Sport