Opinioni, 26 ottobre 2018

La nostra Costituzione è sovrana e non va toccata

Il 25 novembre il popolo svizzero sarà chiamato alle urne su un’importante tema. La Svizzera è invidiata in tutto il mondo per via della democrazia diretta. La nostra Costituzione non va toccata! Non possiamo permetterci di anteporre il diritto Internazionale ad essa.

Oggi, i cittadini hanno la possibilità con la democrazia diretta di poter dire come la pensano su gran parte delle tematiche
del nostro paese. Se dovesse passare il NO, con tutta probabilità, la nostra storia, i sacrifici delle persone che ci hanno precedute, che hanno cercato di darci una nazione migliore, saranno vane... sarà l’Europa a decidere.
Dobbiamo avere il coraggio di continuare ad essere sovrani e padroni delle nostre decisioni.

Stefano Tonini
Lega dei Ticinesi

Guarda anche 

“Disoccupati e persone in assistenza non paghino la tassa di cancelleria”

Sulla scia di una misura analoga introdotta di recente a Bellinzona, il consigliere comunale di Mendrisio Massimiliano Robbiani, a nome del Gruppo Lega dei Ticinesi,...
25.04.2019
Ticino

Andrea Sanvido - Aumenta l'occupazione degli autosili ma la Città diminuisce i posteggi?

Le statistiche fornite dalla Polizia comunale di Lugano relative all’occupazione dei posteggi a Lugano sono confortanti e soprattutto confermano che la Lega ci avev...
18.04.2019
Opinioni

Lanciata un'iniziativa per tenere l'ora solare tutto l'anno

La Svizzera dovrebbe abolire il cambio di orario, secondo un'iniziativa popolare lanciata dalla consigliera nazionale Yvette Estermann (UDC/LU). Insieme al padre dell...
14.04.2019
Svizzera

"Complimenti ai sei giovani leghisti eletti!"

Il Movimento Giovani Leghisti, in un comunicato trasmesso oggi ai media, rimarca gli ottimi risultati personali ottenuti dai suoi esponenti. Ai rieletti Sabrina Aldi, Bor...
09.04.2019
Ticino