Sport, 27 ottobre 2018

Ore contate per Lopetegui: Conte si è liberato dal Chelsea e aspetta il Real

Il tecnico italiano ha firmato la rescissione e potrebbe volare al Bernabeu in caso di mancato successo nel Clasico

MADRID (Spagna) – Il suo approdo al Real fu fragoroso perché portò all’immediata decisione della Federazione spagnola di licenziarlo a pochi giorni dal Mondiale, affidando la panchina a Hierro. Ma anche il suo esonero, quasi imminente, non passerà certo inosservato. Insomma, Lopetegui in un modo o nell’altro segnerà la storia delle Merengues.

La spada di Damocle che pende sulla sua testa è doppia: domani si giocherà il Clasico contro il Barcellona e, in caso di mancato successo, ecco che il suo allontanamento dalla panchina del Bernabeu diventerà inevitabile e sicuro. Anche perché il suo successore che è noto già da tempo, Antonio Conte, ha appena firmato la rescissione del contratto che lo legava al Chelsea.

L’ex ct dell’Italia ha già messo in preallarme il suo staff, per preparare i bagagli e puntare dritti su Madrid…

Guarda anche 

Festa Lugano, Ticino in trionfo: il Crus nella storia

BERNA – “Ci credevo dallo scorso 2 settembre. Questo era l’obiettivo”. Parole e musica di Mattia Croci-Torti che ha così commentato ieri la...
16.05.2022
Sport

Lugano, è tutto vero! La Coppa Svizzera è tua!

BERNA – Era il sogno, neanche tanto nascosto, degli ultimi due mesi. Era l’obiettivo che il Lugano, i suoi tifosi e tutto il Canton Ticino avevano messo nel m...
15.05.2022
Sport

ACB raggiunto nei recuperi: la promozione è andata?

BELLINZONA - Adesso si fa davvero dura: il Bellinzona deve accontentarsi del pareggio sul campo della capolista Breitenrain (1-1) e vede così allontanarsi la ...
16.05.2022
Sport

“I nostri anni meravigliosi Malfanti il trascinatore”

LUGANO - Adriano Coduri ha quasi 85 anni e sente gli acciacchi della vita anche se non se ne cura troppo. Risiede sempre a Rancate, il paese in cui è cre...
15.05.2022
Sport