Opinioni, 17 ottobre 2018

LEGA di Bellinzona: "L'Audit conferma le criticità evidenziate sulla gestione dei Castelli"

"In attesa di conoscere i contenuti del documento consegnato al Municipio, dalle parole del Sindaco alla RSI abbiamo avuto conferma che le nostre perplessità sulla gestione approssimativa e superficiale dei castelli da parte della presidente Flavia Marone e dei suoi collaboratori erano esatte. La nostra Sezione si è impegnata da sola nel denunciare questa situazione illegale per la mancanza di copertura economica delle decisioni prese. La perdita di 580’000.- la pagherà il solito cittadino, che grazie a noi sa però chi sono i responsabili di questa amministrazione "alla viva il parroco": il PPD (presidenza), il PLR (folta rappresentanza nei vari enti) e il PS (vigilanza a livello municipale). I tre partiti storici, che in questi mesi non si sono mai esposti pubblicamente, hanno preferito impiegare le loro energie nella ricerca  del candidato ideale  ad occupare "la cadrega vacante". Nei prossimi giorni ritorneremo sul tema. Nel frattempo, dopo questa importante conferma della bontà del nostro lavoro, la Sezione è ancora più motivata ad impegnarsi a favore del cittadino e non di pochi privilegiati."

Guarda anche 

"Al Consiglio federale piace farsi prendere in giro dall’Italia? A noi no"

"Sconcerto, ma nessuna sorpresa". La Lega dei Ticinesi, in un comunicato trasmesso ai media, prende posizione sulla risposta del Consiglio federale all'inte...
14.02.2019
Ticino

Mattia Melera - Assurdo, per la commissione degli Stati i terroristi non vanno espulsi!

Ebbene sì, la Commissione degli Stati in quel di Berna ha deciso di respingere la mozione che chiedeva di espellere i terroristi stranieri anche se a rischio tortu...
14.02.2019
Opinioni

Lega Bellinzona: "Un castello di cadreghe"

Altro che riorganizzazione del settore turistico come più volte detto dalle autorità, in primis il sindaco che si è sempre espresso puntando sulle co...
13.02.2019
Ticino

LEGA: "Regalo da 1,3 miliardi all’UE: nuovo atto di servilismo compulsivo"

Come c’era da attendersi, perché dalla partitocrazia ci si può solo attendere il peggio, anche la commissione della politica estera del Consiglio nazi...
12.02.2019
Ticino