Sport, 18 ottobre 2018

Caso stupro: CR7 pronto a una battaglia lunga almeno due anni

I tempi del processo molto probabilmente non saranno brevi, ma il portoghese vuole pensare solo al campo

TORINO (Italia) – Cristiano Ronaldo è pronto, pur di difendersi. È pronto a una lunga battaglia legale che potrebbe durare oltre due anni. Questo è quello che emerso, da una fonte giudiziaria, in merito al caso legato al presunto stupro del portoghese ai danni dell’allora modella americana Kathryn Mayorga.

A riferirlo al “Correio da Manhã” è stata una fonte giudiziaria anonima che ha spiegato: "Il caso è ancora sotto l'investigazione della polizia e non si prevede che questa fase possa essere conclusa rapidamente. Quindi il processo può passare al Pubblico Ministero che, dopo una approfondita analisi di tutte le prove, deciderà o meno se formulare l'accusa. Tutto questo processo è destinato sicuramente a durare molto tempo".

Ronaldo, nel frattempo, ha affidato la strategia difensiva a un pool di avvocati guidato da Peter Christiansen che si occuperà in maniera esclusiva della questione, per permettere al talento lusitano di poter continuare senza troppi pensieri la sua vita in modo normale e sereno per potersi concentrare soltanto sulla Juventus. "E' concentrato solo su questo - assicurano - e non pensa a nessun'altra cosa".

Guarda anche 

Allo stadio col coltello: in Italia ci è quasi scappato il morto

BOLOGNA (Italia) – Rischiare la vita per una partita di calcio. Rischiare la vita per un pantaloncino lanciato ai propri tifosi da un giocatore. Sembra folle raccon...
10.12.2019
Sport

“La crisi dell'HCL? Gli stranieri. E quel mio gol col Gordola nell'88...”

LUGANO - Fabio Regazziè consigliere nazionale del PPD, titolare dell’omonima azienda di Gordola e presidente dell’Associazione industrie ticinesi....
10.12.2019
Sport

Svizzera e Italia insieme a EURO 2020 e quel Mondiale 1962...

LUGANO – Svizzera e Italia tornano ad affrontarsi nella fase finale di una competizione internazionale. Non succedeva, pensate, dai Mondiali del Cile del 1962....
09.12.2019
Sport

1 solo punto: ma che Lugano a Neuchâtel! E la cessione è a un passo

NEUCHÂTEL - Terzo risultato utile consecutivo, malgrado le assenze importanti di Bottani, Junior, Gerndt, Rodriguez, Sabbatini e Maric...
08.12.2019
Sport