Opinioni, 15 ottobre 2018

Robbiani: "Mau Green è il famoso, già sanzionato, docente di Barengo?"

Il deputato della LEGA Massimiliano Robbiani interroga il DECS sui presunti post Facebook di un docente

Su Facebook, usando decisamente un profilo falso, un certo Mau Green da qualche settimana continua ad insultare chi non la pesa come lui. Il tutto potrebbe sembrare “normale” sui social, ma non lo è quando il calunniatore è un docente di una scuola pubblica che deve e dovrebbe insegnare ai nostri figli. Oltretutto recidivo e già sanzionato dal DECS. La persona in questione dovrebbe essere il docente delle scuole medie di Barbengo già famoso per aver paragonato il voto sulla civica dello scorso anno, al nazismo.

Per tanto, dopo questa breve introduzione, chiedo al Lodevole Consiglio di Stato quanto segue:

    • Il DECS intende verificare se il profilo falso su FB Mau Green è riconducibile al docente delle scuole medie di Barbengo già sanzionato per aver offeso i cittadini e le istituzioni?
    • In caso in cui il tutto venga confermato, il DECS come intenderà agire? Solo con un altro semplice ammonimento?

Guarda anche 

Pazzesco in Prima Lega: il Paradiso discriminato dall’Uzwil

PARADISO – Se le cose sono andate veramente con il presidente del Paradiso ha spiegato, ci troviamo di fronte davvero a un comportamento senza senso e senza rispett...
03.04.2022
Sport

Trasporto illegale di animali scoperto nel canton Grigioni, denunciati i conducenti

Mercoledì verso le 9 del mattino,la polizia cantonale grigionese ha fermato un camion con targhe spagnole che trasportava animali. Il veicolo è stato sot...
03.03.2022
Svizzera

"I partner siano esentati dall’imposta di successione e donazione"

*Comunicato Lega dei Ticinesi Nel corso dell’ultima seduta di Gran Consiglio la LEGA ha presentato un’iniziativa parlamentare elaborata volta a modifi...
24.02.2022
Ticino

Meta minaccia di chiudere Facebook e Instagram in Europa

Il gruppo Meta ha ribadito la possibilità di chiudere i suoi servizi più importanti in Europa se non potrà trasferire i dati dei suoi utenti nei s...
07.02.2022
Mondo