Mondo, 15 ottobre 2018

Guai anche a casa: In Lussemburgo crolla il partito di Juncker

I sondaggi avevano indicato che il Partito socialdemocratico cristiano (CSV) - guidato per 19 anni dall'attuale presidente della commissione UE Jean-Claude Juncker - avrebbe messo fine ai cinque anni del primo ministro Xavier Bettel a capo di una coalizione tripartitica e al suo ruolo inedito di partito di opposizione.

Invece, il CSV ha subito un serio arrettramento e secondo gli ultimi dati disponibili pubblicati dall'emittente RTL, sarebbe si sempre il partito più numeroso ma perdendo oltre il 5%, quando il 99,6% dei seggi hanno riportato i risultati. Il CSV di Juncker passa quindi dal 33,7% al 28,3%.

In perdita di velocità, anche se in modo meno netto, anche gli altri due principali partiti, il Partito socialista (LSAP) e i liberali del Partito democratico, a cui appartiene l'attuale
primo ministro Xavier Bettel.

A cantare vittoria sono soprattutto i Verdi che passano dal 10,1% al 15,1% mentre sono in crescita anche altri tre partiti minori, i conservatori di ADR, la sinistra di Lénk e il Partito Pirata.




I numeri non sembrano così confermare la possibilità di ripetere l’attuale coalizione di governo blu-rosso-verde guidata da Bettel in piedi dal 2013 dopo che Juncker aveva convocato elezioni anticipate a causa di uno scandalo di intercettazioni da parte dei servizi di intelligence del granducato. Il CSV era allora stato condannato all'opposizione per la seconda volta dal dopoguerra e ora non è detto che riesca a tornare in governo.

Guarda anche 

Italia, il centrodestra si assicura la maggioranza assoluta in parlamento. Meloni probabile premier

La coalizione di centrodestra guidata da Fratelli d'Italia ha ottenuto la maggioranza assoluta dei seggi in entrambe le camere del Parlamento alle elezioni italian...
27.09.2022
Mondo

Elezioni in Italia, centrodestra largamente in testa

Stando alle proiezioni, la coalizione di centrodestra che comprende Fratelli d'Italia, la Lega e Forza Italia otterrebbe fino al 47% dei voti alle elezioni legisla...
26.09.2022
Mondo

Crollo di Macron alle legislative francesi, crescono Le Pen e Mèlenchon

Il presidente francese Emmanuel Macron ha perso la maggioranza assoluta all'Assemblea Nazionale dopo il secondo turno delle elezioni parlamentari in Francia, un voto ...
20.06.2022
Mondo

Elezioni legislative in Francia, maggioranza di Macron in bilico

La maggioranza assoluta di cui dispone Emmanuel Macron nel parlamento francese è a rischio. Bisognerà attendere il secondo turno di domenica prossima per sa...
13.06.2022
Mondo