Magazine, 13 ottobre 2018

Giovani chiusi in casa volontariamente: il fenomeno dell’Hikikomori

Nella vicina Italia si registrano già 100'000 casi di ragazzi tra i 12 e i 30 anni che smettono di andare a scuola, di uscire e di relazionarsi con la famiglia. È la nuova tendenza proveniente dal Giappone

LUGANO – Non escono di casa, ma amano gli eroi che devono compiere delle missioni, si sentono superiori ma non sanno gestire le emozioni: sono gli Hikikomori, ovvero quei giovani che vivono isolati nelle loro camere da letto per mesi o anni.

Stando a tanti esperti, si tratta di una sindrome e non di un semplice problema. Il tutto inizia con un’auto-reclusione totale di almeno sei mesi che comporta l’abbandono anche della scuola. Il tutto perché questi ragazzi iniziano a sentirsi inadeguati per la nostra società, non si piacciono fisicamente e, inoltre, manifestano problemi di relazione. Problemi che poi portano problemi anche fisici, come il mal di pancia prima di andare a scuola o all’università.

Per sfuggire a questa realtà, di conseguenza, si chiudono in camera, giocando ai videogiochi, navigando su internet, mentre alcuni diventano narcisisti sentendosi completamente superiori da non riuscire a confrontarsi con gli altri. Il tutto perché non riescono a gestire le proprie emozioni.

Nella vicina Italia si parla di circa 100'000 casi, un numero in crescita costante.

Guarda anche 

Non vuole portare il velo nè studiare il Corano, pestata e maltrattata dalla madre

Costretta a dormire per terra o lasciata a piedi nudi davanti a una finestra aperta, in inverno. Queste alcune delle violenze, psicologiche e fisiche, che un'ado...
21.02.2019
Mondo

"Al Consiglio federale piace farsi prendere in giro dall’Italia? A noi no"

"Sconcerto, ma nessuna sorpresa". La Lega dei Ticinesi, in un comunicato trasmesso ai media, prende posizione sulla risposta del Consiglio federale all'inte...
14.02.2019
Ticino

Il teletext mette in risalto l'Italia invece che la Svizzera, “evidentemente per la RSI lo stato di riferimento è l'Italia”

Sabato scorso il teletext della RSI metteva in risalto l'Italia nella classifica delle medaglie dei mondiali di sci di Are. Di norma, nelle competizioni internazional...
11.02.2019
Ticino

Elezioni in Abruzzo: Stravince la Lega, crollano sinistra e 5 Stelle

Le elezioni regionali in Abruzzo, regione del centro Italia, sono state ampiamente vinte dal centrodestra, con il suo candidato Marco Marsilio (in mezzo a Giorgia Meloni ...
11.02.2019
Mondo