Opinioni, 11 ottobre 2018

Lugano: Maggior buonsenso per le contravvenzioni

Lo scorso fine settimana da venerdì 5 a domenica 7 ottobre vi è stata in Centro a Lugano la Festa d’Autunno e contemporaneamente anche l’evento “PatriziAmo”.
Questa Festa, come ogni anno, porta sicuramente tanto entusiasmo e ottimi momenti conviviali con la popolazione, inoltre l’organizzazione è stata veramente impeccabile.
Peccato però che sia mancato totalmente il buonsenso nei confronti degli automobilisti; difatti sono parecchie le segnalazioni di contravvenzioni per posteggi avvenute sabato in serata.
Solamente in Via D’Alberti sono state segnalate decine di multe avvenute sabato sera dopo le ore 20.00, nei confronti di automobilisti che hanno posteggiato negli ex posteggi paralleli, in seguito smantellati.
È mia ferma convinzione che tutte le infrazioni vadano sanzionate onde evitare di creare un clima da “far west”, tuttavia però vi è da chiedersi se non era forse il caso di esercitare maggior buonsenso, soprattutto considerata l’eccezionalità dell’evento, l’orario e la modalità di contravvenzione, questi veicoli sostanzialmente non davano alcun disturbo al traffico e alla viabilità.
Questo modo di agire è inoltre particolarmente penalizzante per il turismo; è incoerente chiedere alla popolazione e ai turisti di partecipare agli eventi cittadini e contemporaneamente non si è disposti ad esercitare neppure un minimo di tolleranza, considerato anche che i posteggi scarseggiavano a causa dell’alta partecipazione alla manifestazione.
Andrebbero anche considerate eventuali misure per poter favorire la mobilità degli avventori, come ad esempio spazi appositi per poter posteggiare oppure una diminuzione dei prezzi dei mezzi pubblici in tali circostanze.
In tal senso ho presentato al Municipio di Lugano un’interrogazione con lo scopo di far chiarezza e di sensibilizzare l’esecutivo e l’opinione pubblica.

Nicholas Marioli
Consigliere Comunale di Lugano
Lega dei Ticinesi

Guarda anche 

Fugge da un istituto psichiatrico, un poliziotto gli spara

Un uomo fuggito da un'istituto psichiatrico ha perso la vita mercoledì sera durante un'operazione di polizia a Berna. Ritenuto un "pericolo imminente&...
18.07.2019
Svizzera

È arrivato Spooner, ma l’addio di Lapierre spacca in due la tifoseria

LUGANO – Sono trascorsi solo pochi giorni dall’annuncio dell’addio di Maxim Lapierre al Lugano e il club bianconero ha subito risposto presente, mettend...
18.07.2019
Sport

Baumann-Rodriguez: il Lugano può davvero sorridere

LUGANO – Mancanza di cattiveria, questo ha sottolineato domenica a fine partita Fabio Celestini. Gambe pesanti, ma fiducia in vista di Zurigo: questa è stata...
16.07.2019
Sport

L’Inter gioca a Lugano, Icardi gioca con i figli… Wanda si blocca nel lago di Como. Salvata dall’acqua

COMO (Italia) – Domenica si è chiusa la prima parte del ritiro estivo dell’Inter, quella vissuta a Lugano, tra Villa Sassa e Cornaredo, che ha avuto co...
16.07.2019
Sport