Sport, 05 ottobre 2018

VIDEO – Botto pauroso per Lorenzo: la Ducati si distrugge, per lui niente fratture

Il maiorchino che vive a Lugano nel corso delle prove libere 2 del GP di Thailandia è stato protagonista di un bruttissimo incidente. Problemi al polso sinistro e al piede destro, ma proverà a esserci per le qualifiche

BURIRAM (Thailandia) – Non è proprio un buon momento per Jorge Lorenzo che, dopo l’highside di Aragon, è stato protagonista di un altro bruttissimo incidente durante le prove libere 2 del GP di Thailandia.

Nella staccata di curva 3, uno dei punti più delicati della pista, a causa dei una decelerazione improvvisa dai 310 agli 80-90 km/h, l’iberico ha perso il controllo della sua Ducati che è andata distrutta, tanto da richiedere la bandiera rosso e il controllo al centro medico, da dove Lorenzo è stato trasportato all’ospedale di Buriram.

“Nonostante il colpo notevole, non ci dovrebbero essere fratture, sia al piede destro che al polso sinistro”, ha spiegato il team manager della Ducati, Davide Tardozzi. Lorenzo è stato inoltre giudicato “fit” dalla Direzione Gara e cercherà di tornare in sella alla sua moto per le qualifiche

Guarda anche 

Vettel-Leclerc: la coppia scoppiata in casa Ferrari. “Che stronzata”. “Ma mio dio”

INTERLAGOS (Brasile) – Una figura in diretta mondiale, un danno d’immagine incalcolabile: ecco cosa rappresenta il clamoroso incidente avvenuto ieri, durante ...
18.11.2019
Sport

La fine di un’epoca: Jorge Lorenzo si è ritirato!

VALENCIA (Spagna) – Sulla pista che gli permise di laurearsi per l’ultima volta Campione del Mondo della MotoGP, nel 2015,  Jorge Lorenzo correrà ...
14.11.2019
Sport

Jorge Lorenzo al passo di addio: oggi alle 15 annuncerà il ritiro?

VALENCIA (Spagna) - Fulmine a ciel sereno nel circuito del Motomondiale alla vigilia dell'ultimo weekend di gare della stagione: Jorge Lorenzo ha indetto una conferen...
14.11.2019
Sport

Via la convenzione e via anche la libera circolazione

Secondo il presidente della Regione Lombardia Alessandro Fermi, la Convenzione tra Svizzera ed Italia che regola i ristorni dei frontalieri sarebbe perfettamente attuale....
12.11.2019
Opinioni