Sport, 01 ottobre 2018

Fine dei giochi: Abascal esonerato!

Il presidente Renzetti ha deciso per l’esonero del tecnico spagnolo. Il suo successore verrà nominato nelle prossime ore

LUGANO - Dopo le tante parole dei giorni scorsi e delle scorse ore, finalmente il dado è tratto. Finalmente il presidente del Lugano, Angelo Renzetti, ha dato atto alla sua decisione, esonerando Guillermo Abascal.

Un rapporto che non poteva finire diversamente visti i dissidi ormai insanabili tra i due. Il suo successore, che potrebbe essere Celestini, verrà comunicato nelle prossime ore.

Ecco il comunicato del club:
“L’FC Lugano
comunica che in data odierna l’allenatore Guillermo Abascal è stato sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra. Il tecnico andaluso ha guidato i bianconeri per 17 partite di Raiffeisen Super League (collezionando 5 vittorie, 6 pareggi e 6 sconfitte) e 2 di Helvetia Coppa Svizzera.
Allo stesso tempo la società comunica che il nome di chi prenderà la guida tecnica dei bianconeri verrà annunciato nelle prossime ore”.

Guarda anche 

Il Lugano si inchina: ora servirebbe l’impresa

LUGANO - 20 anni di attesa per 90’ senza vere occasioni da rete (e 2 gol subiti). Potremmo sintetizzare così quanto visto ieri sera a Cornaredo dove il Lugan...
05.08.2022
Sport

I premi per il Mondiale? Tutti in beneficenza

MONACO DI BAVIERA (Germania) – Il Canada, per la prima volta da Messico ’86, si è qualificato per il Mondiale di calcio che si terrà da novembre...
05.08.2022
Sport

Lo sport ticinese fa gli auguri alla Svizzera

LUGANO – Un’immagine di Mattia Croci-Torti durante i festeggiamenti per la vittoria della Coppa Svizzera con tanto di bandiera elvetica in mano, un’altr...
01.08.2022
Sport

Bottani illumina, il Lugano non brilla ma rialza la testa

WINTERTHUR – Per il calcio spettacolo, prego ripassare (non che l’anno scorso il Lugano fosse spumeggiante, in effetti), ma viste le prime due sconfitte in ca...
01.08.2022
Sport