Sport, 25 settembre 2018

Il Camerun chiama: sarà addio alla Svizzera per Oberlin?

L’attaccante del Basilea è stato selezionato dal ct dei Leoni Indomabili, Clarence Seedorf, per una partita di qualificazione alla Coppa d’Africa: dovesse scendere in campo non potrà più vestire la maglia elvetica

YAOUNDÉ (Camerun) – Suona l’allarme in casa Svizzera, suona l’allarme nella testa di Vladimir Petkovic, perché a squillare è stato il telefono di Dimitri Oberlin, attaccante 20enne del Basilea… dall’altro capo del telefono, infatti, c’era Clarence Seedorf, ct del Camerun, che lo ha convocato per la partita di qualificazione alla prossima Coppa d’Africa di ottobre contro il Malawi.

Oberlin in passato ha giocato un’amichevole con la Nazionale elvetica, senza mai essere sceso in campo per una sfida ufficiale… ecco perché potrebbe farlo con quella africana, dicendo così “addio” a ogni possibilità di vestire nuovamente la maglia elvetica.

Guarda anche 

La battaglia di Morgarten, la battaglia che segnò la via dell'indipendenza della Svizzera

La battaglia di Morgarten è ancora considerata oggi una delle più importanti vittorie militari della confederazione. Sconfiggendo l'esercito austriaco l...
16.07.2019
Svizzera

L’Inter gioca a Lugano, Icardi gioca con i figli… Wanda si blocca nel lago di Como. Salvata dall’acqua

COMO (Italia) – Domenica si è chiusa la prima parte del ritiro estivo dell’Inter, quella vissuta a Lugano, tra Villa Sassa e Cornaredo, che ha avuto co...
16.07.2019
Sport

Si butta nel fiume per sfuggire alla polizia

Un uomo sospettato di aver rapinato sabato un negozio di elettronica a Bremgarten, nel canton Argovia, è saltato nel fiume Reuss con il suo bottino per sfuggire al...
15.07.2019
Svizzera

“Mancata la freschezza, ma dopo 4 settimane di preparazione…”

LUGANO – Ci ha pensato Mijat Maric, il veterano, il capitano, a fotografare la sfida giocata dal Lugano e persa per 2-1 contro l’Inter, valida per la Casin&og...
15.07.2019
Sport