Sport, 24 settembre 2018

In campo non segna mai, ma fuori… 3 figli da 3 donne diverse in 2 mesi per Berahino

L’attaccante dello Stoke è balzato agli onori della cronaca non tanto per i suoi gol, ma per quanto avvenuto fuori dal campo

STOKE-ON-TRENT (Gbr) – In campo non segna praticamente mai, basti pensare che ad agosto ha ritrovato la via della rete persa da oltre due anni, ma fuori dal terreno di gioco la musica cambia…

Saido Berahino è balzato agli onori della cronaca per la tripletta personale messa a segno in sala parto: ha avuto tre figli da tre donne diverse in sei settimane! È la notizia lanciata dal “Sun” che ha ripercorso le imprese extracalcistiche dell’attaccante dello Stoke City.

Il 30 maggio l’ex compagna Stephania Christoforou,
che lo aveva lasciato dopo che a San Valentino lo aveva trovato a letto con l’amante, ha partorito Costa, mentre il 17 luglio dall’attuale compagna è nata Aniya Marie. Finito qui? Nemmeno per sogno! Una terza donna, un’amica di infanzia, si è messa in contatto con gli avvocati del giocatore perché il 15 luglio ha messo al mondo una bambina e ora ne richiede il riconoscimento della paternità.

Bisognerà ancora capire quindi se la piccola sia davvero sua figlia, ma la storia di Berahino è davvero senza precedenti.

Guarda anche 

Dal bagnetto con Messi alla magia contro la Francia: Yamal è la stella dell’Europeo

BERLINO (Germania) – La Spagna è pronta a giocarsi la finale di Euro 2024. Non accadeva dal 2012. E lo farà nel segno di Lamine Yamal. Il giovane atta...
11.07.2024
Sport

GALLERY – Dal flop europeo, alle vacanze al mare: pioggia di critiche sugli azzurri

ROMA (Italia) – Non ha certamente brillato, anzi potremmo dire che ha decisamente deluso. Contro di noi ha disputato una delle peggiori partite della sua storia rec...
08.07.2024
Sport

Bologna, terra rossocrociata: “Città ideale per crescere”

BOLOGNA (Italia) - Alessandro Gallo scrive dal 1987 per il Resto del Carlino di Bologna, uno dei principali quotidiani dell’ Emilia Romagna. Bolognese, è...
08.07.2024
Sport

È un calcio di retroguardia: servono idee e tanto coraggio

LUGANO - L’Italia viene umiliata dalla Svizzera, viene dominata tecnicamente e tatticamente. La sconfitta rappresenta una realtà: evidente la crisi prof...
11.07.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto