Sport, 23 settembre 2018

3 punti e tante cose buone: è un Ambrì convincente

I leventinesi hanno raccolto anche meno di quanto meritavano nel weekend contro Zugo e Davos, trascinati da un Kubalik in forma smagliante

AMBRÌ – Venerdì dopo la sconfitta incassata in casa contro lo Zugo, tra i tifosi leventinesi non si respirava aria di sconforto, ma di occasione persa. Di aver mostrato una cosa e di averne ottenuta un’altra, inferiore: sì perché l’Ambrì anche contro i Tori ha mostrato tante cose interessanti, giocando un bell’hockey ed entusiasmando i propri supporters.

Guidata da un Kubalik da 4 punti in 2 partite, e da uno Zwerger già in versione tuttofare, la truppa di Cereda sabato ha confermato nuovamente la sua buona attitudine e le proprie buone idee, ottenendo però anche una vittoria meritata e convincente. Il tutto senza aver a disposizione Lorenz Kienzle, un difensore su cui lo stesso Ambrì ha puntato in maniera diretta e importante.

Dalle parti della Valascia si può anche sorridere per un powerplay rivelatosi mortifero, tanto da andare a segno in 3 occasioni alla Vaillant Arena sulle 4 possibilità avute.

In ogni caso sicuramente Luca Cereda terrà sull’attenti i suoi giocatori, perché quelli ottenuti ieri devono essere 3 punti da cui partire perché la strada verso la salvezza tranquilla, e perché no, verso i tanti ambiti playoff, sarà lunga e irta: l’Ambrì dovrà affrontarla come squadra, come gruppo, seguendo come un’ombra il proprio timoniere alla transenna.

Guarda anche 

Reuille: “Che cosa mi preoccupa? La malvagità degli uomini”

LUGANO - Ben 1030 partite disputate con la maglia del Lugano, una decina di apparizioni in nazionale ed un titolo vinto, sempre con l’HCL, nel 2006. La nostra rubri...
17.06.2019
Sport

SONDAGGIO – HCL, una barca in mezzo al lago: sono stati presi “i remi” giusti?

LUGANO – Dopo un lungo silenzio partito con la fine della tribolata stagione dello scorso anno, il Lugano lo scorso mese ha completato quei tasselli che erano rimas...
14.06.2019
Sport

In ballo c’è la Stanley Cup: un biglietto costa in media 3600 dollari!

BOSTON (USA) – L’adrenalina sale, l’attesa anche: gara-7 di finale mercoledì notte metterà in palio la Stanley Cup. Boston, dopo aver vint...
11.06.2019
Sport

“Complimenti ai nostri campioni”: quando la gufata arriva dal tuo quotidiano

ST. LOUIS (USA) – L’appuntamento con la storia è stato mancato tra le mura amiche: questa notte i St. Louis Blues non sono riusciti ad alzare al cielo ...
10.06.2019
Sport