Sport, 15 settembre 2018

Da Sion a San Siro: Dimarco abbatte l’Inter

Il terzino del Parma ha regalato ai suoi la prima vittoria stagionale in Serie A con un grandissimo gol

MILANO (Italia) – La quarta giornata di Serie A si è aperta con la clamorosa vittoria del Parma in casa dell’Inter per 1-0. Che San Siro portasse bene ai ducali era una cosa risaputa, visto che gli emiliani nel corso della loro storia hanno vinto due dei loro quattro tornei internazionali proprio all’ombra della Madunina, ma da oggi lo stadio meneghino verrà ricordato molto bene anche da Federico Dimarco.

Ai più forse questo nome dirà poco, ma il terzino – cresciuto proprio nell’Inter,
con la cui maglia ha fatto anche l’esordio in Serie A nel campionato 2014/15 – lo scorso anno ha militato in Super League con la maglia del Sion.

Non una stagione memorabile la sua, viste le sole 9 presenze in campionato e l’unica in Coppa svizzera, ma nonostante tutto oggi ha toccato forse il punto più alto della sua giovane carriera trovando la rete della vittoria con un fantastico esterno sinistro che si è andato a spegnere proprio nell’angolo alto della porta difesa da Handanovic.

Guarda anche 

L'organizzazione dell'Eurovision ostacolata da due referendum

In quanto paese vincitore del concorso musicale Eurovision la Svizzera è tenuta a organizzare la prossima edizione l'anno prossimo. Per il momento non sappi...
13.07.2024
Svizzera

L'iniziativa dei Giovani socialisti che vuole tassare le successioni fa scappare i super-ricchi

Ancora prima di essere votata l’iniziativa dei Giovani Socialisti (GISO) che mira a tassare al 50% le eredità di grandi patrimoni – oltre 50 milio...
11.07.2024
Svizzera

Si fa dare milioni di franchi facendosi passare per un banchiere di successo

Si presentava come un imprenditore di successo e molto ricco. In realtà, però era un truffatore che faceva credere di poter far fruttare investimenti, in mo...
11.07.2024
Svizzera

Dal bagnetto con Messi alla magia contro la Francia: Yamal è la stella dell’Europeo

BERLINO (Germania) – La Spagna è pronta a giocarsi la finale di Euro 2024. Non accadeva dal 2012. E lo farà nel segno di Lamine Yamal. Il giovane atta...
11.07.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto