Sport, 07 settembre 2018

Sciopero rientrato, la Danimarca c’è. Ma qualcuno avvisi Pione Sisto…

La federazione danese e i giocatori, che si erano rifiutati di scendere in campo contro la Slovacchia, hanno trovato un principio d’accordo di sponsorizzazione. L'esterno è stato l’unico a presentarsi in aeroporto: era all’oscuro dello sciopero

COPENAGHEN (Danimarca) – Alla fine il braccio di ferro tra la Federazione danese e i giocatori stessi ha portato a qualcosa: le due parti hanno trovato un principio d’accordo per la sponsorizzazione degli atleti che hanno così hanno rientrare lo sciopero e saranno in campo contro il Galles per la partita d’esordio di domenica nella Nations League.

L’accordo è provvisorio, ma tanto è bastato per evitare la seconda figuraccia ai danesi che contro la Slovacchia in amichevole hanno perso per 0-3 schierando giocatori della nazionale di fusa e altri provenienti da categorie inferiori!

Se tutta questione ha creato tante discussioni, fa sorridere invece quanto capitato al giocatore danese Pione Sisto. L’esterno non era a conoscenza del contenzioso scoppiato tra Federazione e calciatori e si è presentato all’aeroporto di Vienna convinto di trovare i propri compagni di nazionale per l’amichevole contro gli slovacchi: ma lì non ha trovato nessuno e ha iniziato a porsi qualche domanda.

Il giocatore del Celta Vigo ha così contattato i suoi compagni che lo hanno messo al corrente della situazioni, invitandolo a raggiungere Copenaghen dove si sarebbe tenuta una riunione: “Ho ricevuto molti messaggi negli ultimi giorni, ma non li ho letti tutti – ha spiegato a “TV3 Sport” – Uno di questi era della Federazione”.

Una situazione davvero grottesca…

Guarda anche 

Quando ACB e Chiasso comandavano in Ticino

BELLINZONA - Oggi al Comunale (ore 14.30) si gioca il derby di Prima Promotion Bellinzona-Chiasso. Si tratta del secondo in stagione: il primo si disputò in a...
28.11.2021
Sport

Lugano lanciatissimo: addirittura secondo!

ZURIGO - Per una notte i bianconeri sono secondi in classifica. Bene. Non accadeva dallo scorso inverno, quando sulla panchina c'era Maurizio ...
28.11.2021
Sport

Lugano maturo e solido: è la rivelazione della stagione?

LUGANO – 23 punti in 13 partite. 7 le vittorie ottenute (le ultime tre di fila), 2 i pareggi e 4 sconfitte incassate fin qui. Definire semplicemente “interess...
23.11.2021
Sport

Super e Challenge League: Meglio una nuova formula per attrarre più pubblico

LUGANO - In questi ultimi tempi si fa un gran parlare della formula dei campionati di Swiss League. Recentemente, tanto per esemplificare, il direttore delle Naziona...
23.11.2021
Sport