Sport, 31 agosto 2018

CR7-Modric-UEFA: monta la bufera

Il portoghese ieri ha disertato i sorteggi di Champions anche perché non avrebbe vinto il premio “Player of the year”: il suo clan e i suoi famigliari si sono scagliato contro la decisione dei giornalisti

MONTE CARLO (Principato di Monaco) – Il peso politico del Real Madrid ha fatto la differenza anche nell’assegnazione del premio “Player of the year”? Forse è questo il pensiero che ha condizionato la scelta di Cristiano Ronaldo di disertare ieri i sorteggi dei gironi della Champions League e l’assegnazioni dei premi per i migliori giocatori della passata stagione della coppa europea per club più importante.

Il portoghese, infatti, non è stato insignito del premio “Player of the year” (anche se è stato votato come miglior attaccante”) andato invece a Luka Modric: una decisione che ha fatto imbufalire anche il clan e i famigliari dello stesso CR7.
/>
Prima ci ha pensato il suo procuratore, Jorge Mendes, ad alzare il polverone, poi anche la Juventus ha detto la sua per bocca dell’AD Beppe Marotta, infine è arrivata anche la frecciatina da parte della famiglia, col post su Instagram della sorella Katia Aveiro.

La sorella dell’asso bianconero ha infatti postato una tabella che compara i numeri del fratello e quelli di Modric nella passata Champions: “Tutto chiaro! Ognuno tragga le sue conclusioni”, ha scritto. In effetti, guardando i numeri delle partite, dei gol e degli assist messi a referto, Ronaldo risulterebbe il migliore… ma evidentemente tutto questo non è stato sufficiente per convincere i giurati.

Guarda anche 

Lugano da sogno: titolo nel mirino

ZURIGO - Il Lugano ha fatto un ritorno trionfale alla vittoria, sconfiggendo con determinazione il Grasshopper per 1-0 sul terreno degli avv...
14.04.2024
Sport

VIDEO – Reagisce alle offese: calciatore preso a frustate da un tifoso

ABU DHABI (Emirati Arabi Uniti) – Una roba da non crederci: Abderrazak Hamdallah, giocatore dell’Al-Ittihad è stato preso a frustate da un “tifos...
14.04.2024
Sport

Ah, la Champions! Quando due giorni ti riconciliano col calcio

LUGANO – Qualcuno, guardando le partite Real Madrid-Manchester City, Arsenal-Bayern Monaco, PSG-Barcellona e/o Atletico Madrid-Borussia Dortmund probabilmente in qu...
11.04.2024
Sport

Passione e aggregazione: il Winti modello da seguire

LUGANO - Il Winterthur è certamente la grande rivelazione di questa stagione calcistica. Non solo è in semifinale di Coppa Svizzera (affronterà ...
12.04.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto