Mondo, 21 agosto 2018

Dopo l'attacco davanti al parlamento inglese, il sindaco di Londra vuole vietare le auto in città

Il sindaco di Londra Sadiq Khan ha detto mercoledì che vuole vietare le automobili da alcune aree del centro città in risposta a un presunto attacco terroristico di martedì, quando un immigrato sudanese ha investito 3 persone davanti al parlamento inglese.

 

Khan ha detto alla radio della BBC che rendere certe aree disponibili solo per i pedoni fornirebbe maggiore sicurezza sia ai cittadini che agli edifici nell'area circostante. Ma ha anche detto che la città avrebbe bisogno di assicurarsi che la gente "non perda una cosa importante della nostra democrazia: le persone hanno accesso ai parlamentari, le persone possono fare pressioni sul parlamento e poter venire a visitare il parlamento".

 

"Penso che ci sarebbero molte sfide se dovessimo fare tutto il quadrato. "È una strada transitabile per automobili, veicoli e consegne commerciali che attraversano Londra", ha detto. "Quindi è possibile

avere una soluzione progettata ... nel mantenere i nostri edifici e le persone al sicuro come possiamo fare. E anche non perdere ciò che è così meraviglioso nella nostra città che è una democrazia vibrante, le persone possono andare in giro in sicurezza".

 

In relazione all'attacco di martedì scorso, la polizia ha arrestato un cittadino britannico di 29 anni originario del Sudan - che i media britannici hanno identificato come Salih Khater - con l'accusa di aver commesso l'attacco. Khater ha guidato la sua Ford Fiesta da Birmingham a Londra nella tarda notte di lunedì e poco prima dell'attacco ha circolato per l'area di Westminster e Whitehall per circa un'ora e mezza.

 

Le autorità hanno finora fatto irruzione in due proprietà di Birmingham e Nottingham in relazione all'inchiesta, e stanno anche cercando un altro indirizzo a Birmingham.


(Fonte: politico.eu)

Guarda anche 

I giovani UDC pubblicano un'immagine che raffigura un terrorista vicino al vincitore di Eurovision, media e sinistra si scandalizzano

Che cosa hanno in comune l'attentatore di Mannheim e il vincitore di Eurovision Nemo? Entrambi sarebbero una minaccia per la libertà, stando alla sezione giova...
06.06.2024
Svizzera

Germania, uomo accoltella diverse persone a Mannheim: ferito attivista anti Islam

Un uomo ha accoltellato sei persone venerdì a Mannheim, in Germania, attaccando un raduno di un movimento anti-islamico vicino all'estrema destra, un atto desc...
01.06.2024
Mondo

Erano andate in Siria per unirsi all'ISIS, condannate (ma niente espulsione)

Il Tribunale penale federale ha condannato giovedì con due pene sospese due sorelle che si erano recate in Siria nel febbraio 2015 per unirsi allo Stato islamico (...
24.05.2024
Svizzera

L'interesse degli svizzeri per le automobili elettriche non è mai stato così basso

Quasi tre svizzeri su quattro non intendono acquistare un'auto elettrica. E il 27% non vede alcun vantaggio nemmeno nei modelli ibridi. Anche se l’UE ha annunci...
15.05.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto