Sport, 21 agosto 2018

“Mia madre uccisa in sacrificio umano per far decollare la mia carriera”

Queste le parole incredibili rilasciate da Shiva Star N’Zigou, ex calciatore del Gabon, del Nantes e del Reims negli anni 2000. Ha ammesso anche di aver avuto incesti con la zia e la sorella

“Mia madre fu uccisa in una sorta di ‘sacrificio spirituale’ che doveva far nascere la mia carriera da calciatore ad alti livelli. Chiedo perdono al Signore anche se ormai è inutile”. Queste le parole che hanno lasciato tutti a bocca aperta, rilasciate all’emittente “Tv2Vie” da Shiva Star N’Zigou, ex calciatore del Gabon, del Nantes e del Reims negli anni 2000.

N’Zigou di recente aveva confessato di aver barato sull’età per diventare un professionista, ha anche ammesso di aver avuto una relazione
omosessuale con un amico (e su questo nessun problema, ndr) e di aver avuto relazioni incestuose con una zia e con la sorella!

Dichiarazioni che hanno lasciato tutti sgomenti: l’ex calciatore della Ligue 1 ha confessato ai giornalisti di “Tv2Vie”, anche loro sbigottiti, di non aver fatto nulla per impedire il sacrificio umano della madre. Dichiarazioni che risuonano come un pugno nello stomaco, anche in un mondo – quello del calcio, e non solo – nel quale siamo abituati agli eccessi… ma non fino a questo punto.

Guarda anche 

YB intrattabile e campione. Per il Lugano non c’è storia

BERNA – Forse la voglia e la fame di chiudere la questione titolo, specie dopo aver abbandonato a sorpresa l’obiettivo doppietta campionato-Coppa Svizzera, ha...
19.04.2021
Sport

FCL, l’Europa passa dal Wankdorf

BERNA - Maurizio Jacobacci ha già rimosso la beffa subita in Coppa Svizzera e da mercoledì scorso pensa soltanto alla partita odierna contro lo Young B...
18.04.2021
Sport

Ibra e le scommesse: nuova bufera, violando le regole FIFA

STOCCOLMA (Svezia) – Non è un periodo facile per Zlatan Ibrahimovic. Dopo il caso del leone ammazzato nel 2011 e messo in bella mostra nella sua casa di Malm...
16.04.2021
Sport

Su Lovric c’è la coda: la Sampdoria fa sul serio

LUGANO – In rete nuovamente ieri nella sfortunata sfida di Coppa contro il Lucerna, Sandi Lovric è sicuramente il fiore all’occhiello del Lugano. Il ce...
14.04.2021
Sport