Sport, 20 agosto 2018

Neville-Shaqiri: sono scintille. Ma l’elvetico risponde con stile

L’ex difensore dello United ha sempre attaccato il centrocampista offensivo ora in forza al Liverpool che, in risposta, gli ha spedito una maglietta con tanto di dedica

LIVERPOOL (Gbr) – Da ormai diversi mesi Gary Neville ha messo Xherdan Shaqiri al centro delle sue critiche. L’ex difensore dello United lo ha anche definito “pigro e per nulla professionale”, nel recente passato: insomma, le sue prestazioni non lo hanno mai convinto.

Ora che il centrocampista elvetico è passato al Liverpool, acerrimo nemico del Manchester United, questo fervore è anche aumentato, anche dopo il fantastico gol in rovesciata realizzato poche settimana fa durante il match amichevole giocato proprio contro i Red Devils: “Spero mi scriviate anche tutte le volte che rimarrà fermo sulla linea di centrocampo quando la vostra squadra si starà difendendo”, aveva risposto ai tifosi dei Reds che lo avevano pungolato tramite Twitter.

Xherdan Shaqiri, però, non hai mai risposto a tutte queste provocazioni, ma ha saputo cogliere al volo la sua occasione. Neville, infatti, ha perso una scommessa con Carragher – si trattava di una sfida ai calci di rigore – e come pegno dovrà vestire la maglia degli odiati rivali: l’ex capitano del Liverpool ha colto la palla al balzo e gli ha fatto recapitare proprio una casacca di Shaqiri.

Il rossocrociato l’ha anche firmata e ha apposto una dedica: “Al mio fan numero 1, Gary Neville. Per favore non ritirarti dalla scommessa”, sono state le parole da lui usate.

Guarda anche 

Errori e autoreti (2!) condannano il Lugano! Ma come si fa a giocare alle 16?

BERNA – YB – Lugano 3-0. Il tabellino finale della sfida disputata ieri dai bianconeri a Berna non ammette repliche, almeno stando alle statistiche vere e pro...
06.07.2020
Sport

“Tanta retorica sul Liverpool. I suoi tifosi non sono unici”

Giancarlo Galavotti, lei ha seguito il calcio inglese per oltre un trentennio. Qual è stata la sua reazione al ritorno del Liverpool sul tetto del campionat...
05.07.2020
Sport

“ACB, splendida famiglia”

BELLINZONA - Orlando Gaston Magnetti ha trovato a Bellinzona la sua giusta dimensione, sia sul piano sportivo che, soprattutto, su quello umano. Proveniente dal Chia...
06.07.2020
Sport

Il Lugano non teme nessuno: nella Capitale per il colpaccio!

BERNA - Dalla ripresa del campionato, avvenuta il 19 giugno scorso, Young Boys e Lugano hanno collezionato gli stessi punti (7): due vittorie, un pareggio ed una sco...
05.07.2020
Sport