Svizzera, 19 agosto 2018

Sabato di violenza a Zurigo e Basilea : otto feriti in quattro episodi diversi, soccorsi presi a sassate

È stato un sabato sera decisamente movimentato quello di ieri a Zurigo e Basilea, dove si registrano sei feriti, di cui uno grave, in tre episodi distinti. A Zurigo un 18enne è stato gravemente ferito da un'arma da taglio mentre due suoi coetanei sono stati feriti leggermente. Gli autori sono in fuga. I soccorsi e la polizia, una volta giunti sul posto, stati presi di mira da lanci di sassi e bottiglie da persone descritte come tifosi dello FC Zurigo. Dopo che la polizia ha chiamato rinforzi il confronto è degenerato in una vera e propria guerriglia urbana, con le forze dell'ordine che hanno impiegato un idrante, gas lacrimogeni e proiettili di gomma per respingere gli assalitori. Gli scontri sono durati diverse ore. Due poliziotti sono rimasti feriti mentre è stato arrestato un 18enne.


A Basilea un 24enne è stato assalito verso la una di notte mentre faceva rientro a casa da uno sconosciuto. È stato dapprima insultato e poi preso a calci. La polizia è ancora alla ricerca dell'aggressore. Un'ora dopo, in un altro episodio, un 21enne e un 33enne sono stati aggrediti da un 29enne tedesco armato con un oggetto appuntito. L'assalitore in questo caso è stato arrestato.

Guarda anche 

Imposta di circolazione, approvato il nuovo sistema di calcolo

Il Consiglio di Stato ha approvato il nuovo sistema di calcolo per l’imposta di circolazione, il quale tiene in considerazione le emissioni di CO2 e la massa a vuot...
18.06.2019
Ticino

"Accordo quadro deleterio anche per la protezione animali?"

L'accordo quadro istituzionale con l'Unione europea avrà conseguenze negative per la protezione animali in Svizzera? È quanto chiede il consigliere ...
18.06.2019
Svizzera

Chiusura valichi secondari, Quadri: "PLR, PPD e PSS se ne fregano della sicurezza delle zone di confine"

“Il triciclo PLR-PPD-PSS in Consiglio Nazionale ha deciso di classare (ovvero archiviare) la mozione Pantani sulla chiusura notturna dei valichi secondari con 113 v...
18.06.2019
Ticino

Condivise sui social il video delle stragi, condannato a 21 mesi di carcere

21 mesi di prigione. È questa la pena che deve scontare un 44enne neozelandese che condivise sui social il video delle stragi nelle moschee di Christchurc il 15 ma...
18.06.2019
Mondo