Sport, 20 agosto 2018

“Quel campo è una vergogna”: Ibra si rifiuta di giocare e i Galaxy vanno a picco

Lo svedese non è voluto scendere in campo a Seattle e la sua squadra ha perso per 0-5: i playoff sono a rischio

SEATTLE (USA) – “Penso sia una vergogna giocare su un campo sintetico”, aveva strillato Zlatan Ibrahimovic nei giorni scorsi in vista della trasferta che attendeva i suoi Los Angeles Galaxy in quel di Seattle. Per non sollecitare articolazioni e legamenti dopo l’infortunio patito nell’aprile del 2017, lo svedese ha deciso
di non scendere in campo e la sua formazione è stata battuta per 0-5.

L’ennesima sconfitta, l’ennesimo passo falso dei Galaxy che non vincono da 4 partite e che rischiano di restare fuori dai playoff. La lotta per la sesta posizione, l’ultima utile per la post season, si fa sempre più serrata.

Guarda anche 

I premi per il Mondiale? Tutti in beneficenza

MONACO DI BAVIERA (Germania) – Il Canada, per la prima volta da Messico ’86, si è qualificato per il Mondiale di calcio che si terrà da novembre...
05.08.2022
Sport

Bottani illumina, il Lugano non brilla ma rialza la testa

WINTERTHUR – Per il calcio spettacolo, prego ripassare (non che l’anno scorso il Lugano fosse spumeggiante, in effetti), ma viste le prime due sconfitte in ca...
01.08.2022
Sport

Gianluca Pessotto, il dramma di un calciatore perduto

TORINO (Italia) - Il 27 giugno 2006 l’Italia calcistica è nella bufera: l’inchiesta dei magistrati ha appena scoperchiato un sistema di corruzione...
29.07.2022
Sport

Rivoluzione inglese: colpi di testa banditi, fino a 12 anni solo col pallone ai piedi

LONDRA (Gbr) – Se non è una rivoluzione, poco ci manca. Specie per il calcio inglese, vigoroso, spigoloso, fisico, in cui il colpo di testa è quasi un...
28.07.2022
Sport