Sport, 19 agosto 2018

Volantino shock in curva: “Nelle prime file niente donne, mogli e fidanzate”

Questo il testo del messaggio distribuito ieri nella Curva Nord della Lazio

ROMA (Italia) – Un volantino sessista, discriminatorio e che ha lasciato un po’ tutti a bocca aperta: ancora una volta la Curva Nord dello Stadio Olimpico di Roma, feudo del tifo della Lazio, fa parlare di sé ma non in maniera positiva.

Dopo il recente adesivo di Anna Frank con la maglia giallorossa della Roma, ecco il volantino che ieri è apparso sui seggiolini dello stadio: “La Nord per noi rappresenta un luogo sacro. Un ambiente con codice non scritto da rispettare. Le prime file, da sempre, le viviamo come se fossero un linea trincerata. All’interno di essa non ammettiamo Donne, Mogli e Fidanzate, pertanto le invitiamo a posizionarsi dalla 10° fila in poi”.

Un messaggio lanciato dal “Direttivo Diabolik Pluto”, che fa chiaramente riferimento a Fabrizio Piscitelli, uno dei capi storici della curva laziale.

Guarda anche 

Il calcio e l’FC Lugano piangono Pietro Anastasi

TORINO (Italia) - La notizia è giunta in una tranquilla serata e ha lasciato gli appassionati di calci e i tifosi del mondo del pallone che fu con l’amaro in...
18.01.2020
Sport

Novoselskiy non è contento: un passo indietro per il Lugano

LUGANO – Quest’estate poteva diventare il nuovo proprietario dell’FC Lugano, sette mesi dopo Leonid Novoselskiy non solo non è il presidente del ...
17.01.2020
Sport

In carcere per aver pagato gli operai 20 centesimi all'ora

Il titolare di una società fallita nel 2018 è stato denunciato da quindici dei suoi ex dipendenti e posto in detenzione preventiva a Ginevra. L'accusa &...
16.01.2020
Svizzera

GALLERY – Vittoria e festa con 15 "influencer“ italiane: il Manchester City si è dato alla pazza gioia

MANCHESTER (Gbr) – Non sarebbe certo una primizia, non sarebbe certo una cosa mai accaduta, ma resta il fatto che se fosse vera potrebbe sollevare un polverone. Sti...
16.01.2020
Sport