Sport, 15 agosto 2018

L’Atletico (questa volta) fa lo sgambetto al Real: sua la Supercoppa

I Colchoneros si sono imposti per 4-2 dopo i supplementari nel derby madrileno valido per la coppa europea

TALLIN (Estonia) – Dopo tante amarezze europee negli scontri diretti – come dimenticare le due finali, una semifinale e un quarto di finale di Champions persi in modo consecutivo? – l’Atletico Madrid si è tolto la soddisfazione di battere il Real in ambito continentale, aggiudicandosi la Supercoppa Europea, imponendosi per 4-2 dopo i supplementari.

A Tallin i Colchoneros sono partiti subito meglio, trovando il vantaggio con Diego Costa già dopo 35”, per poi subire la rimonta dei Blancos, andati a bersaglio con Benzema (27’) e col rigore trasformato da
Sergio Ramos (63’).

Quando sembrava che la storia si stesse per ripetere, però, ci ha pensato nuovamente Diego Costa a riportare in vita i suoi (79’), prima dell’apoteosi finale firmata da Saul (straordinaria la sua rete al 98’) e da Koke.

Ecco il secondo successo internazionale per la banda di Simeone – oggi in tribuna per una precedente squalifica – dopo quello colto in Europa League. L’avventura di Lopetegui sulla panchina del Real, invece, inizia come peggio non poteva.

Guarda anche 

Tanto coraggio e una gemma: una vittoria fondamentale per un Lugano che deve ancora correre

LUGANO – Dopo 4 pareggi consecutivi, di cui alcuni rocamboleschi e da mangiarsi le mani, il Lugano ieri sera a Cornaredo è tornato a conquistare quei 3 impor...
23.07.2020
Sport

Il nuovo sigillo di Inler e lo strapotere di Erdogan: la prima volta del Basaksehir

ISTANBUL (Turchia) – Dopo aver toccato l’apice della carriera, soprattutto con la maglia del Napoli e del Leicester (è stato campione d’Inghilter...
23.07.2020
Sport

La follia post lockdown: organizza una partita infetti contro sani!

PAMPLONA (Spagna) – Durante il lockdown, durante la punta più intensa della pandemia del COVID-19, un po’ tutti speravamo che da questa situazione ne s...
20.07.2020
Sport

Un altro mattoncino, ma caro Lugano… che spreco

SION – Era una di quelle partite da non sbagliare, era una di quelle sfide che mettevano in palo punti delicatissimi in ottica salvezza. Insomma, era una partita da...
20.07.2020
Sport