Sport, 10 agosto 2018

Dichiarazioni sui doppi passaporti: Miescher si è dimesso

Il segretario generale dell’ASF ha chiesto oggi al presidente Gilliéron di essere sollevato dal proprio incarico

ZURIGO – Ecco il primo vero scossone in seno all’ASF dopo gli scandali verbali, e non solo, delle scorse settimane:  il segretario generale dell’Associazioni Svizzera di Football, Alex Miescher, ha richiesto la presidente Peter Gilliéron di essere sollevato dal proprio incarico.

Il dimissionario ha così spiegato la sua scelta: “Ho avuto per nove anni il privilegio di poter vivere e plasmare tutte le sfaccettature del calcio, dal calcio dei bambini ai juniores, dal calcio regionale fino allo sport agonistico con Mondiali ed Europei nel calcio femminile come anche tre Mondiali in Sudafrica, Brasile, e infine in Russia”.

Dopo le dichiarazioni fuorvianti delle ultime settimane, però, Mischer va via “con un senso di gratitudine per aver potuto vivere anni adempienti ed aver trovato amici per la vita”.

Peter Gilliéron è molto dispiaciuto per questo passo, anche se lo può comprendere. Sottolinea allo stesso tempo la grande professionalità e l’ottima collaborazione avuta luogo in tutti questi anni e ringrazia Alex Miescher nel nome di tutta l’Associazione Svizzera di Football.

Guarda anche 

Festa Lugano, Ticino in trionfo: il Crus nella storia

BERNA – “Ci credevo dallo scorso 2 settembre. Questo era l’obiettivo”. Parole e musica di Mattia Croci-Torti che ha così commentato ieri la...
16.05.2022
Sport

Lugano, è tutto vero! La Coppa Svizzera è tua!

BERNA – Era il sogno, neanche tanto nascosto, degli ultimi due mesi. Era l’obiettivo che il Lugano, i suoi tifosi e tutto il Canton Ticino avevano messo nel m...
15.05.2022
Sport

ACB raggiunto nei recuperi: la promozione è andata?

BELLINZONA - Adesso si fa davvero dura: il Bellinzona deve accontentarsi del pareggio sul campo della capolista Breitenrain (1-1) e vede così allontanarsi la ...
16.05.2022
Sport

“I nostri anni meravigliosi Malfanti il trascinatore”

LUGANO - Adriano Coduri ha quasi 85 anni e sente gli acciacchi della vita anche se non se ne cura troppo. Risiede sempre a Rancate, il paese in cui è cre...
15.05.2022
Sport